Quotidiani locali

Rischiano di annegare, salvati da tre bagnini

La coppia di turisti non riusciva a tornare a riva: la donna sotto choc è stata portata al pronto soccorso

LIDO DI CAMAIORE. Attimi di paura sabato mattina (15 luglio) sulla spiaggia di Lido di Camaiore davanti al bagno Lido Verde. Una coppia di turisti in vacanza in Versilia, marito e moglie rispettivamente di 40 e 35 anni, hanno rischiato di annegare. Le correnti forti, lo spavento e alla fine si sono trovati in difficoltà nel tornare a riva. La coppia è stata messa in salvo da tre bagnini al lavoro in quel momento in spiaggia. Hanno visto la coppia in difficoltà e si sono buttati subito in mare. I tre bagnini sono: Alberto Nanni bagnino del Lido Verde, Sole Rosi del bagno la Vela e Raffaello Felaco del Bagno Brunella.

Senza esitare i tre sono entrati in acqua. Le condizioni del mare non erano certamente ideali per fare il bagno. La coppia ha cercato di rimanere vicino alla riva, però le forti correnti marine, ben presto, li hanno allontanati e si sono trovati in pericolo. Il bagnino Sole Rosi con la rescue surf (la tavola classica da soccorso) li ha raggiunti facendoli aggrappare, ma le onde e la corrente erano fortissime: così sono entrati in azione i colleghi Alberto Nanni e Raffaello Felaco in pattino. Si sono buttati in acqua, li hanno raggiunti remando e li hanno fatti salire a bordo.

La donna era spaventata e con non poca fatica i bagnini sono riusciti a rientrare a terra, a causa delle onde che impedivano di remare velocemente. Una volta sull’arenile sono state prestate le cure necessarie alla ragazza in preda al panico: è stata poi accompagnata dal marito al pronto soccorso dell’ospedale Versilia per

accertamenti.

Ancora una volta quini importante e provvidenziale è stato l’intervento dei bagnini presenti, ma quello che loro raccomandano è di prestare la massima attenzione ed evitare di fare il bagno quando le condizioni del mare non lo permettono.

 

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista