Quotidiani locali

Red carpet per Turandot alla prima del Pucciniano

Tanti personaggi dello spettacolo e della cultura per l'allestimento dell'opera con la regia del giornalista Alfonso Signorini, direttore di "Chi"

TORRE DEL LAGO. Una prima in grande stile, venerdì sera 14 luglio,  per il Festival Pucciniano che offriva la Turandot per la regia di Alfonso Signorini. E ad accogliere l’esordio in questa veste del direttore di "Chi" sono accorsi molti personaggi dello spettacolo e della cultura.

Fra le prime ad arrivare al teatro in riva al lago, Simona Ventura che – accompagnata dalla mamma – ha sfoggiato una luccicante gonna color arcobaleno. E poi, bersagliata dai flash dei fotografi, Valeria Marini in abito in pizzo color rosa antico. A seguire, su questa sorta di red carpet, Alessandro Sallusti con la nuova compagna, mentre la sua ex Daniela Santanchè è arrivata insieme al nuovo compagno.

Il "Red carpet" per la Turandot al Pucciniano Tanto pubblico e molti personaggi dello spettacolo e della cultura alla "prima" del Festival. C'era curiosità per la regia dell'opera affidata al giornalista Alfonso Signorini, direttore di "Chi"L'ARTICOLO

E poi, coccolato dai tanti fan, Andrea Bocelli in abito blu, senza cravatta, insieme alla moglie Veronica Berti in abito corto di pizzo bianco. E ancora Federica Panicucci, in abito lungo, nero, con la schiena scoperta e i capelli raccolti.

Fra i tanti personaggi in platea, anche lo scultore giapponese Kan Yasuda, lo stilista Fausto Puglisi (che ha firmato anche i costumi di questa Turandot), l’ex ministro Lui.

Andrea Bocelli con la moglie Veronica...
Andrea Bocelli con la moglie Veronica Berti e il primo figlio del tenore

Simona Ventura
Simona Ventura

Federica Panicucci con il marito
Federica Panicucci con il marito

Daniela Santanché con il suo compagno
Daniela Santanché con il suo compagno

Alessandro Sallusti con la compagna
Alessandro Sallusti con la compagna

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE PER GLI AUTORI

Stampare un libro, ecco come risparmiare