Quotidiani locali

Cade in un canalone e muore durante la battuta di caccia

L'uomo, 56 anni, viveva a Pozzi: la causa della caduta potrebbe essere un malore

PIETRASANTA. Un uomo di 55 anni, Loris Antonucci, è morto cadendo in un canalone, durante una battuta di caccia. L'uomo viveva a Pozzi, frazione del comune di Seravezza.

Il corpo è stato ritrovato giovedì pomeriggio, 1 settembre, nei boschi vicino Strettoia, frazione del comune di Pietrasanta. L'uomo era a caccia insieme a parenti e amici, quando  caduto in un canalone, non si sa se a causa di un malore.

I suoi compagni di caccia, preoccupati per la scomparsa dell'uomo, hanno iniziato a cercarlo. A quel punto scattato l'allarme e sul posto sono arrivati i carabinieri, i vigili del fuoco, il 118 e la polizia municipale. Il corpo stato trasportato presso l'obitorio dell'ospedale Versilia.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista