Menu

«Caro Salvini, è lei il fannullone»: lo sfogo di un europarlamentare belga-versiliese

Così il socialista Marc Tarabella, originario di Seravezza (dove è molto conosciuto), ha attaccato in aula il deputato e segretario della Lega Nord

VERSILIA. C'è molto dello spirito combattivo degli apuo versiliesi nell'intervento di Marc Tarabella, europarlamentare belga ma di origini italiane (i nonni emigrarono da Azzano dopo la seconda Guerra Mondiale), rivolto al deputato leghista Matteo Salvini.

In un italiano perfetto, senza tanti giri di parole, gli ha dato del “fannullone” di fronte ai colleghi in aula a Strasburgo. Salvini aveva criticato la direttiva sugli appalti pubblici di cui Tarabella è relatore. "È una vergogna sentirla in Aula. Per un anno e mezzo abbiamo lavorato con gli altri correlatori ma lei non l'abbiamo mai vista. Sei un fannullone". Queste alcune delle parole dell'eurodeputato

Tarabella è molto conosciuto a Seravezza dove spesso torna per incontrare i parenti, che ancora vivono ad Azzano, e dove trascorre periodi di

vacanza.

IL VIDEO DELLO SCONTRO IN AULA

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro