Menu

Varata da Codecasadue una nuova motovedetta della Guardia Costiera

Servirà a pattugliare il Canale di Sicilia e potrà ospitare fino a venti naufraghi

VIAREGGIO. Questa mattina, nel cantiere viareggino Codecasadue, ha toccato per la prima volta il mare, una delle più moderne motovedette della Guardia Costiera. Alla presenza del comandante della Capitaneria di Porto Pasquale Vitiello e dell'amministratore del cantiere Ennio Buonomo è stata infatti varata, dopo la benedizione impartita da don Lenzo Lenzi parroco della Chiesa dei Sette Santi Fondatori in Darsena, la CP 322, gemella delle unità che operano costantemente nel canale di Sicilia.

Lunga 18,80 metri, con un'autonomia di 460 miglia, raggiunge una velocità di 30 nodi e può salvare sino a 20 naufraghi.

E tra qualche giorno tutti i viareggini la potranno vedere davanti alle nostre acque dove effettuerà le ultime prove prima di iniziare la propria

vita operativa.

Infatti, dopo aver disceso il canale Burlamacca per l'ultima volta, saluterà Viareggio per raggiungere le acque dove verrà impiegata quotidianamente per salvaguardare la vita umana in mare anche in acque particolarmente difficili come quelle del Canale di Sicilia.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro