Menu

LA FESTA

Capezzano ricorda Galeotti

 PIETRASANTA. Festa oggi a Capezzano Monte. E non c'è solo la ricorrenza di Santa Cecilia, un appuntamento organizzato ogni tre anni dalla Filarmonica di Capezzano Monte per celebrare la patrona dei musicisti. C'è anche l'intitolazione della piazza centrale del paese al compositore e musicista pietrasantino Cesare Galeotti (1870-1929). «Un'intitolazione doverosa - sostiene il Sindaco Domenico Lombardi - per un personaggio che ha reso grande, in Italia e all'estero, il nome di Pietrasanta».  Ricorda Mario Taiuti, dell'Istituto Storico Lucchese, «Pietrasanta restituisce dignità e ricordo ad un suo figlio, compositore di fama internazionale, tant'è che il Corriere della Sera del 1891 ebbe a scrivere "Mozart è risuscitato". È stato allievo dei più grandi musicisti dell'epoca, come Sgambati e Castrucco,
ed a ha studiato con Marmontel e Cesar Franck».  La cerimonia prenderà il via alle 10,15 con il ritrovo in Piazza della Filarmonica. Seguiranno la sfilata e il corteo per le vie del paese, fino in Chiesa, dove sarà celebrata la Santa Messa da Don Roberto Buratti, parroco di Capezzano Monte.

TrovaRistorante

a Lucca Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro