Quotidiani locali

Vai alla pagina su Toscana economia
$alttext

Il 91,7% dei diplomati negli Its toscani trova lavoro a un anno

Nel 95,5% dei casi gli occupati trovano lavoro in un'area coerente con il percorso concluso (il dato a livello nazionale è pari all'87,3%). E' quanto spiega in una nota  Indire, l'Istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa, con riferimento ai percorsi conclusi fra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2016

FIRENZE. Il 91,7% dei diplomati negli Istituti tecnici superiori (Its) toscani trova lavoro a un anno dalla fine del percorso, una percentuale più alta rispetto alla media nazionale (82,5%). Nel 95,5% dei casi gli occupati trovano lavoro in un'area coerente con il percorso concluso (il dato a livello nazionale è pari all'87,3%). E' quanto spiega in una nota  Indire, l'Istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa, con riferimento ai percorsi conclusi fra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2016.

leggi anche:

   In Toscana sono 7 gli Its su 95 totali in tutta Italia, con 34 percorsi formativi attivi e 806 studenti e studentesse attualmente iscritti. Tre delle Fondazioni ItS toscane fanno parte dell'area tecnologica Nuove tecnologie del made in Italy (negli ambiti sistema agro-alimentare, sistema moda e sistema meccanica); una si riferisce all'area tecnologica Efficienza energetica; una alla Mobilit sostenibile; una riguarda le Tecnologie innovative per i beni e le attivit culturali - Turismo; una alle Nuove tecnologie della vita.

   "Cinque anni fa - rileva il sottosegretario all'Istruzione Gabriele Toccafondi - quando abbiamo iniziato, il post diploma quasi non esisteva, adesso  una realt che offre ai ragazzi immense opportunit. I risultati degli Its toscani confermano in pieno quello che  l'andamento di tutto il sistema. Per proseguire  doveroso non tornare indietro, non togliere le risorse destinate, casomai aumentarle ancora e chiedere al sistema aziendale e produttivo quali saranno le figure richieste. Con l'aumento dei fondi decisi dal Governo nell'ultima legge di stabilit, da 13 milioni di euro l'anno a 35 milioni a decorrere dal 2020 si  voluto investire ancora per incrementare e migliorare i numeri" "I dati del monitoraggio - dichiara il presidente di Indire Giovanni Biondi - confermano il rapporto virtuoso tra gli Its e le imprese in Toscana". "La Regione Toscana - il commento dell'assessore regionale a istruzione e formazione Cristina Grieco - ha individuato nei percorsi Its una priorit di intervento per la strategia formativa regionale, anche in relazione agli obiettivi di Industria 4.0. Ci puntiamo cos tanto che abbiamo triplicato gli investimenti: solo nel prossimo anno accademico partiranno circa 20 percorsi".

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro