Menu

Vai alla pagina su Elezioni politiche 2018
Le piccole russie di Toscana che si ribellano al rosso

Le piccole "russie" di Toscana che si ribellano al rosso

Una volta baluardi del Partito comunista, poi del Pd, con punte del 98% di preferenze nei tempi d'oro. Ora la Lega e i 5 Stelle fanno incetta di voti e in qualche caso risultano primi

 

Nel buen retiro vip di Capalbio vincono Lega e 5 Stelle

 

Il buen retiro di vip, intellettuali e politici, Capalbio (foto) spesso sulle cronache estive, non batte più a sinistra: al Senato il primo partito alle politiche 2018 è la Lega, con il 24, 75% dei consensi, mentre alla Camera la lista più votata è stata quella del M5s (25, 13%).

 

Il Pd è il terzo partito e la percentuale più alta, 23, 82%, è quella ottenuta al Senato. Il sindaco Luigi Bellumori osserva: «il Pd ha dimostrato di pensare più ai disgraziati provenienti da oltremare che ai nostri cittadini inseguiti da Equitalia. Avevo informato Matteo Renzi su queste problematiche ma fece finta di non ascoltarmi durante l’incontro del 28 novembre sul treno Natura ad Orbetello».

 

Poi, aggiunge il sindaco, «molti ex Fi non si sono fidati e hanno virato su Salvini». «Il voto al M5s a Capalbio ha seguito un altro filone - ha concluso Bellumori -: lo sdegno verso la politica, anzi verso i partiti, e ha intercettato tutte le fasce di elettori e categorie economiche».

 

(Testi di Maria Meini, Marco Pagli e Alessandro Marmugi)

 

leggi anche:

 

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro