Quotidiani locali

la procura 

Voti in cambio di nomine «Processate Gori e i medici»

PISA. Ricerca di voti in cambio di un posto da dirigente medico nell’Asl 5. Un’indagine in cui non sono mancate le intercettazioni telefoniche al termine della quale il sostituto procuratore di Pisa...

PISA. Ricerca di voti in cambio di un posto da dirigente medico nell’Asl 5. Un’indagine in cui non sono mancate le intercettazioni telefoniche al termine della quale il sostituto procuratore di Pisa Flavia Alemi si è convinto a chiedere il processo per Ledo Gori, 61 anni, di Pontedera, capo di gabinetto del presidente della Regione Enrico Rossi (estraneo all’inchiesta). Ma anche per il dottor Alfredo Sbrana, 62 anni, di Pisa, psichiatra dell’Asl 5 e direttore della Rems di Volterra; per Mauro Maccari, 58 anni, direttore sanitario dell’Asl Nord Ovest. Ancora deve essere fissata l’udienza preliminare davanti al giudice che dovrà decidere su
rinvio a giudizio, proscioglimento o archiviazione. Per l’accusa la selezione sarebbe stata cucita su misura per il direttore della Rems (Sbrana) in cambio degli aiuti promessi nella campagna elettorale delle regionali 2015 per un candidato del Partito Democratico (escluso dall’indagine).

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro