Menu

La sua casa venduta all'asta, ex imprenditrice si taglia le vene in tribunale

Siena: a compiere il gesto una donna, maremmana d'adozione, disabile dopo un incidente sul lavoro nel 2010 che gli avrebbe anche compromesso la capacità di pagare il mutuo

"È un'ingiustizia, non può finire così, mi sento umiliata e non si può ridurre una persona così". "Me lo sentivo che questa mattina qualcuno avrebbe presentato un'offerta e per questo mi ero portata dietro una lametta".

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro