Quotidiani locali

Vaga in stato ebbrezza e precipita in un torrente

Salvato dai soccorritori del 118 e dai vigili del fuoco: a dare l'allarme dei passanti che l'avevano visto barcollare

AREZZO. Un venerdì sera movimentato che per un soffio non s'è trasformato in tragedia. Un giovane di 21 anni la notte tra venerdì 12 e sabato 13 gennaio è finito nella scarpata di un torrente mentre camminava ed  è stato salvato dal 118. E' accaduto ad Arezzo, nella zona industriale di Pratacci verso le 2.

Il 21enne, residente a Pratovecchio, era in pieno stato di ebbrezza: è uscito da un locale ed ha iniziato a camminare

fino a che  precipitato nel greto del torrente. Alcune persone che lo avevano visto vagare e, comprendendo la situazione, hanno chiamato il 118. Per il recupero sono intervenuti i vigili del fuoco. Il 118 poi lo ha trasportato all'ospedale di Arezzo dove  arrivato in codice giallo.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon