Menu

venerdì al pucciniano

Quando Tosca è fatta in casa con la lucchese Silvana Froli

TORRE DEL LAGO. Una Tosca lucchese canterà venerdì al Gran teatro all'aperto dove si svolge il Festival Pucciniano. La protagonista è infatti Silvana Froli, il soprano, concittadino di Puccini, che...

TORRE DEL LAGO. Una Tosca lucchese canterà venerdì al Gran teatro all'aperto dove si svolge il Festival Pucciniano. La protagonista è infatti Silvana Froli, il soprano, concittadino di Puccini, che torna sul lago dopo la Madama Butterfly dell'anno scorso. Da Lucca, tra l’altro, proviene anche Scarpia, ossia il baritono Gabriele Viviani, titolare del ruolo in tutte le recite.

Non è la prima volta che Silvana Froli canta Tosca. È vero che considera il debutto torrelaghese molto speciale?

«Sì, l'ho cantata già alcune volte all'estero e in Italia, anche a Firenze, ma quello di Torre del Lago lo ritengo il debutto principale, perché per me il palcoscenico del Festival è speciale. Io canto la mia opera preferita in casa del mio compositore preferito, è una cosa davvero eccezionale».

Si riconosce nella definizione di cantante pucciniana?

«Credo di sì, perché nella mia voce c'è un'estrema naturalezza, come se parlassi. E questa caratteristica mi colloca in una posizione vicina all'opera verista. Però quando canto Puccini sono coinvolta anche come interprete, soprattutto col personaggio di Tosca col quale mi identifico».

A proposito di verismo, nel suo repertorio ci sono anche alcuni titoli mascagnani...

«Ho cantato Cavalleria rusticana, Isabeau, Silvia nell'opera Zanetto e il 31 agosto sarò di nuovo Santuzza, in Sicilia, a Noto per le celebrazioni mascagnane. L'opera è allestita in piazza tra il Duomo e il municipio e la messinscena si ispira al film di Gallone su Mascagni. Ho fatto anche da consulente, e questa Cavalleria dovrebbe essere il primo titolo di un progetto di lirica all'aperto nelle piazze cittadine».

Tra i prossimi impegni ci sarà Verdi.

Poi ad inizio 2014 sarà di nuovo in Toscana...

«Soprattutto all'estero, a Kiev canterò il Requiem e e Ballo in maschera. In Toscana sarò a febbraio al teatro Verdi di Pisa per Andrea Chénier.

Tosca replicherà il 22 agosto, la chiusura del Pucciniano 2013.

Lisa Domenici

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro