Menu

Vai alla pagina su Tsettimanale

Situazioni imbarazzanti ecco come rimediare

Carlo Lapucci è scrittore infaticabile, poliedrico, tra i migliori in Toscana. Ama le tradizioni e ci diletta, andando a curiosare ovunque. Tira fuori cose inimmaginabili, ma che fanno parte della nostra cultura. Alcune c'inorgogliscono, altre ci fanno vergognare. Ma tant'è. Lapucci è impietoso, in questo settore, in cui non ha rivali.

Di quando in quando, cessa i panni del narratore erudito, dello studioso e si butta a capofitto nel divertimento. Ecco, allora, parodie, racconti fantastici e dizionari semiseri, però con al fondo - sempre - battute salaci sul nostro modo di vivere .Nel nostro modo di vivere, fatto di azioni quotidiane anche noiose e annoiate, non mancano le situazioni comiche, imbarazzanti. Lapucci, che non vive in una torre d'avorio, isolato, ne prende un bel mucchietto (una per ogni giorno dell'anno) e ce le descrive. Ma non si limita a questo: ci propone anche, come venirne fuori, il rimedio.

Lo fa in "Il dizionario delle situazioni imbarazzanti" (Firenze Leonardo edizioni, pagg. 220, euro 7,90), illustrazioni di Lido Contemori. Ce n'è per stare allegri e, nello stesso tempo, meditare.

Un paio di esempi. "Durante una conferenza stampa vi fanno una domanda alla quale non sapete cosa rispondere… Si rimedia evitando d'affrontare l'argomento. Fate subito una lunga premessa di carattere generale, poi aprite una parentesi, dentro la quale ne aprirete un'altra e poi un'altra finché uno dei presenti vi chiederà un chiarimento che vi permetterà di cambiare discorso".

"Venite salutati da una persona un tempo conosciuta, ma della quale non ricordate né il nome né chi sia…. Si rimedia domandando: ti ricordi

quando rimanesti chiuso nel bagno e dovemmo chiamare i pompieri che ti tirarono fuori dal camino come la Befana?".

Sono ferri del mestiere, non ancora il mestiere, né il metodo. A questo punto, dovrebbe entrare in campo l'intelligenza, che però non si può insegnare.

(r.c.)

TrovaRistorante

a Livorno Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro