Quotidiani locali

Autismo: sabato 14 piazza Duomo con #iostoconedo si tingerà di blu

Prato, tutti dovranno presentarsi con qualcosa di blu e potranno intervenire col passeggino, lo skate, il triciclo e la bicicletta ma l'unico obiettivo sarà quello di vivere una giornata speciale

PRATO. Si terrà sabato 14 aprile alle 17 in Piazza del Duomo #iostoconedo un modo per dare sensibilità e forza al messaggio dell'autismo prendendo come spunto la disavventura avuta da Edoardo . Tutti dovranno presentarsi con qualcosa di blu e potranno intervenire col passeggino, lo skate, il triciclo e la bicicletta ma l'unico obiettivo sarà quello di vivere una giornata speciale. I soldi raccolti saranno devoluti ad un altro progetto che coinvolge le persone autistiche.

“In questa settimana – spiega Umberto padre di Edoardo – nostro figlio è stato al centro delle attenzioni di tutti, ora voglio capovolgere la situazione e così stiamo pensando di comprare lo stesso nuove bici, tre ci sono già state promosse, per metterle a disposizione di altre persone affette da autismo. Mi piacerebbe che Edoardo diventasse il testimonial di una campagna di sensibilizzazione verso questa malattia”.

leggi anche:

La polizia stradale riconsegna il tandem ai genitori del bimbo autistico (foto Sproviero-Batavia)

Ritrovato il tandem rubato al ragazzo autistico - Video - Foto

Prato, è stato un romeno ad avvertire la polizia stradale che poi ha provveduto a riconsegnarlo alla famiglia. Un connazionale aveva acquistato la bici da un italiano per 250 euro a San Paolo senza sapere che era di provenienza illecita. Sabato la corsa in centro #iostoconedo sul tema dell'autismo

L’idea è un chiosco blu, colore dell’ autismo, dove mettere a disposizione i tandem, compreso quello di Edoardo, per ora sono già state promesse tre bici, una acquistata con i fondi raccolti dalla Confraternita delle Bombette del Dagomari". "Ci contraddistinguiamo per lo spirito goliardico e la spensieratezza – ha spiegato il presidente Alessandro Santi – ma anche per la solidarietà. I nostri ragazzi nel fine settimana hanno organizzato una colletta nel centro storico, mentre gli adulti si sono autotassati”.

L’amministrazione comunale ha concesso il patrocinio alla manifestazione: “ I riflettori – ha spiegato la presidente del Consiglio comunale Ilaria Santi – devono rimanere accessi anche dopo che il tandem è stato ritrovato. Stiamo lavorando per avere una città in blu, fruibile anche dalle persone affette da autismo”.

A favore di Edoardo si è mossa subito anche l’associazionismo e il Coni Checcacci ha dato il patrocinio. La manifestazione # Iostoconedo sarà una passeggiata per le vie del centro storico che terminerà con un flash mob . Il ritrovo è sabato 14 aprile alle 17 in piazza del Duomo e tutti possono partecipare con qualsiasi mezzo ma è necessario avere qualcosa di blu. A tutti verra consegnato un braccialetto bianco e blu, colori che uniscono quello dell’autismo e di Prato, alla fine della giornata verranno liberati in cielo tantissimi palloncini blu e il tutto terminerà con un flash mob.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik