Quotidiani locali

MOTORI 

Andrea Mattei su Suzuki conquista la vetta del campionato enduro

PRATODopo la pausa estiva è ripartito a Castiglion Fiorentino il campionato toscano minienduro ed enduro che ha visto al via quasi 300 piloti. I ragazzini “terribili” del Moto Club Prato, nel...

PRATO

Dopo la pausa estiva è ripartito a Castiglion Fiorentino il campionato toscano minienduro ed enduro che ha visto al via quasi 300 piloti. I ragazzini “terribili” del Moto Club Prato, nel minienduro, hanno ottenuto un ottimo secondo posto nella classifica a squadre. Buone le prestazioni individuali con Matteo Giuliani su Kawasaki 65 2t che, nella classe Cadetti, sale sul gradino più basso del podio. Bravo Leonardo Santini su Ktm che si dimostra in crescita conquistando il 5° posto nella senior 85 CC. Nella stessa categoria Leonardo Mazzoni su Ktm è sesto, medesima posizione per Alessio Nutile su Yamaha 125 mentre il piccolo grande Francesco “Frankie” Barni al rientro alle gare è giunto ottavo. Per i senior vittoria per Andrea Mattei su Suzuki 250 4T che conquista anche il primo posto in campionato, nella stessa classe buon 3° posto per Andrea Gualtieri su Husqvarna 250 4T, Massimiliano Bacchetti Beta 300 2T è finalmente terzo. Il bravissimo Tommaso Donnini su Beta 300 2 è ottimo secondo mentre Tommaso Conti Husqvarna 250 4T è arrivato 5°. Ilario Taddei su Honda 250 4T è 4°. Sfugge ancora una volta la vittoria a Matteo Nerini su Honda 250 4T che è solo terzo. Gianni Mantuano coglie un insperato 4° posto, Francesco

Taddei 5°, stessa posizione per Luca Massai. Come sempre grande è stato il supporto degli uomini dello staff capitanati dal presidente Claudio Nutile che hanno aiutato i piloti in una gara risultata particolarmente impegnativa. — V.T.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro