Quotidiani locali

Gran galà di nuoto syncro per ricordare Elisa Barzagli

Sette società toscane si sono ritrovate nella piscina Colzi Martini di via Roma La Futura ha festeggiato anche il suo 15 posto conquistato ai campionati italiani  

PRATO. Per ricordare Elisa Barzagli, allenatrice della Futura, si sono ritrovate alla piscina di via Roma le atlete delle società toscane Acquatica, Azzurra Nuoto Prato, Esseci, Greve Nuoto, Tnt Empoli, Tropos e ovviamente la sua società la Futura Club Prato, circa un centinaio le atlete che hanno preso parte al gran gala.

C'era Marta Cantero campionessa mondiale di nuoto sincronizzato Dsiso in Messico sia nel singolo che nel duo. La serata è stata scandita da musica e da tanti balletti svolti nell’acqua. La grazia e la melodia hanno reso la manifestazione gioiosa e divertente, alla fine della manifestazione sono scese in acqua, per dedicare il loro esercizio combinato, anche le “vecchie atlete” allenate da Elisa e questo per loro è stato il modo migliore per renderle omaggio. Applauso finale ai genitori Pamela e Mauro che hanno abbracciato tutti i presenti.

Le atlete della Futura allenate da Elisa De Natale e Giulia Vasco, coordinate dal direttore tecnico Simona Ricotta arrivavano dalla buona prova dei campionati italiani di Roma dove è arrivata la finale nell’esercizio libero combinato e la società è giunta 15° della classifica finale. Nell’esercizio di solo ottimo il risultato ottenuto nella routine presentata dall’atleta Bianca Vivirito che conquista la 34° posizione con un punteggio di 71.067. Nell’esercizio di duo buone le prestazioni in entrambe le routine presentate che conquistano le seguenti posizioni; Bianca Vivirito e Benedetta Rosati 29esimo posto (con un punteggio di 70.700), Cristina Mazzoni e Chiara Parretti 33esimo posto (con un punteggio di 66.700). Nel libero combinato, le atlete Anna Bonamici, Martina Calabrò, Cristina Mazzoni, Emma Grassi, Chiara Parretti, Benedetta Rosati, Smilla Tempestini, Alice Tomberli, Bianca Vivirito, Matilde Annis, con una fantastica ed impeccabile prestazione conquistano la partecipazione alla finale e ottengono un meritato 12° posto con il punteggio di 73.767, migliorando la 13° posizione delle eliminatorie ed il punteggio ottenuto di 71.700.

Nella formazione di squadra, le atlete Martina Calabrò, Cristina Mazzoni, Chiara Parretti, Benedetta Rosati, Smilla Tempestini, Alice Tomberli, Bianca Vivirito,

Matilde Annis, con determinazione conquistano il 15° posto con il punteggio di 69.967 e sfiorano la partecipazione alla finale per una sola posizione, acquisendo di diritto alla presentazione del loro esercizio prima delle finali nazionali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro