Quotidiani locali

pallanuoto 

Azzurra irriconoscibile a Genova va sotto 8-4 con l’Andrea Doria

PRATO. A Genova l’Azzurra viene sconfitta dall’Andrea Doria 8-4 e perde la seconda posizione in classifica. Vittoria meritata per i padroni di casa, sempre in vantaggio per l’intera durata del match....

PRATO. A Genova l’Azzurra viene sconfitta dall’Andrea Doria 8-4 e perde la seconda posizione in classifica. Vittoria meritata per i padroni di casa, sempre in vantaggio per l’intera durata del match. Partita decisamente sottotono dei pratesi, non impeccabili tanto in difesa quanto in fase offensiva. Le assenze di Cencetti, Brachi e Grandini non spiegano da sole una prestazione in cui i ragazzi di Magi non sono riusciti a ripetere l’ottima partita giocata 15 giorni prima a Imperia. Con questo successo l’Andrea Doria è seconda in classifica con un punto di vantaggio sull’Azzurra. Mancano tre giornate alla fine della stagione e i biancazzurri,

per puntare ai playoff, dovranno fare bottino pieno a partire da mercoledì prossimo in casa contro il Castelfiorentino, sperando in qualche passo falso dei rivali. «Pessima partita da parte di tutti, abbiamo sbagliato molto nei momenti cruciali» spiega coach Magi. (v.t.)

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro