Quotidiani locali

Hockey, decima vittoria per lo scatenato Maliseti

Squeo segna cinque reti alla Rotellistica Camaiore nell’8-4 del risultato finale La formazione guidata da Paolo De Rinaldis consolida così il suo primo posto

PRATO. E' un rullo compressore l'Hockey Primavera Maliseti che non conosce ostacoli. Al Pala Rogai supera 8-4 la Rotellistica Camaiore è così arriva la decima vittoria (quarta consecutiva) su dodici partite giocate, che consolidano il primato in classifica della formazione guidata da Paolo De Rinaldis.

Ottima partita della squadra pratese trascinata in pista da un super Squeo che oltre a segnare cinque reti ha guidato in pista la squadra con la sua esperienza. Assente per infortunio Baldesi sosituito da Poli, con il resto del quintetto confermato con Carmazzi in porta, Capuano, Fioravanti e Squeo.

Spazio in pista anche per Esposito e Santoro. Parte subito forte il Maliseti che sblocca la gara al 6' con Fioravanti dopo una bella azione corale. Il raddoppio arriva al 9' dopo una bella azione tutta di prima impostata da Fioravanti per Capuano con assist per Squeo che al volo infila la porta difesa da Limena.

Accorciano le distanze i versiliesi con Cenci che riprende una respinta di Carmazzi, ma dopo pochi secondi Poli trova il 3-1 con una conclusione dalla distanza. Un malinteso in attacco spiana la strada al contropiede del Camaiore che con Brunelli segna il 3-2. Sono comunque sempre i padroni di casa a fare la partita e al 23' Squeo segna il 4-2 dopo una bella azione personale e conclusione in diagonale che non lascia scampo al portiere. Sul finire della prima frazione Fioravanti riprende una respinta della difesa siglando la doppietta personale e si va al riposo sul 5-2 dopo un primo tempo di buona fattura.

La ripresa inizia con un gol in contropiede siglato da Guidi dopo un minuto. Due cartellini blu nel giro di pochi minuti per Santoro e Cenci, ma in entrambi i casi prima Cenci e poi Capuano si fanno respingere dai portieri la punizione di prima.

Il Maliseti è sempre pericoloso e Squeo firma il 6-3 con uno splendido contropiede iniziato da Fioravanti e finalizzato dallo “squalo” dopo l'assist di Capuano. Da applausi il 7-3 con Squeo che con un coast to coast fa tutta la pista e infila Bandieri che nella ripresa aveva sostiuito Limena con un gran tiro che si infila all'incrocio dei pali.

Il Maliseti non sfrutta due punizioni di prima per il bonus dei 10 falli e il blu a Guidi. In entrambi i casi Fioravanti non realizza ma a un minuto dalla fine lo scatenato Squeo, classe '82, firma il pokerissimo dopo una bella azione personale per l'8-4 finale. Una bella partita

e una prova maiuscola della squadra pratese che consolida il primato in classifica in una stagione che sta regalando grandi soddisfazioni alla società di Maliseti che non ha assolutamente voglia di fermarsi e si giocherà tutte le sue carte per ottenere a fine stagione la promozione.

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro