Quotidiani locali

Tennis, Martellenghi e D’Amico si laureano campioni regionali

Entrambi gli atleti sono tesserati per il Circolo Etruria del direttore sportivo Marco D’Alò Nel Torneo Open prequalificazioni Bnl ottima prova del duo del Tc Prato, Dentoni ed Innocenti

PRATO. Il tennis pratese protagonista ai 40^ Campionati Toscani che si sono svolti al Match Ball Firenze. La manifestazione prevedeva i titoli assoluti, quelli di Terza Categoria e i doppi. Al termine di due settimane molto intense diventano campioni toscani di Terza Categoria i due giocatori del Ct Etruria Prato Emma Martellenghi nel femminile che in finale supera Francesca Signorini (Tc Poggibonsi) per 76 36 61 e Dario D’Amico (Ct Etruria) che ha la meglio su Lorenzo Becherini (Santa Croce) per 75 63.

«Per il nostro circolo è una grande soddisfazione - spiega il direttore sportivo del Ct Etruria Marco D'Alo' - con la vittoria di una nostra giovanissima giocatrice e quella di un nostro senior». Nell'assoluto i vincitori sono Daniele Capecchi (Ct Firenze) e Chiara De Vito (Ct Siena) che così hanno conquistato il titolo del torneo Open prequalificazioni Bnl 2018 con montepremi di 26.000 euro, validi come campionati toscani assoluti.

Prima dell'inizio delle gare gli atleti e l'organizzazione hanno ricordato la triste scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori con un minuto di silenzio. Usciti in semifinale i favoriti dei due tabelloni Adelchi Virgili e Corinna Dentoni ad opera di Daniele Capecchi ed Alessia Bianchi i due outsider hanno trovato in finale Matteo Trevisan (Tc Prato) e Chiara De Vito che avevano superato i portacolori di casa Daniele Giorgini e Anastasia Piangerelli nelle altre semifinali.

La finale femminile ha visto prevalere la portacolori del circolo tennis Siena Chiara De Vito che ha completato una settimana da sogno con vittoria finale sulla fiorentina Alessia Bianchi (Ct Firenze) per 63 64 ed entrambe saranno in gara alle prequalifiche degli Internazionali Bnl. La finale maschile è stata certamente più incerta ed a tratti molto spettacolare. Matteo Trevisan ha messo in evidenza la riconosciuta classe ma Daniele Capecchi ha dimostrato che il carattere e la voglia di vincere fanno la differenza.

Il primo set è andato a Trevisan grazie ad un tie break ben giocato, ma Capecchi ha risposto con un secondo set di grande livello vinto con il punteggio di 62. A questo punto Trevisan che era sembrato dolorante già ad inizio match, ha chiesto l’intervento del fisioterapista, ma è stato inutile. Sul punteggio di 41 a favore di Capecchi, Matteo Trevisan ha deciso che non era il caso di rischiare e ha preferito dare la mano all’avversario. Comunque per entrambi il pass per Roma.

Si qualificavano per il doppio delle prequalifiche Bnl anche i vincitori dei doppi maschili e femminili. Tra gli uomini ha prevalso il duo dei fratelli Adelchi e Augusto Virgili mentre in quella femminile

sono state Francesca Bernardi ed Elisa Tassotti a prevalere su Gloria Ceschi e Chiara Bordo 64 63. Nel misto altra soddisfazione pratese con il duo del Tc Prato composto da Corinna Dentoni e Davide Innocenti che superano Teresa Scardigli e Lorenzo Piacente 61 60 .
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro