Quotidiani locali

podismo 

Pierotti-Bianchi primi alle Cascine per Capodanno

PRATO. Anche il 1° gennaio si è corso. Come da tradizione, infatti, la Podistica Pratese del presidente Raffaele Moccia ha unito un gruppo di coraggiosi che, poche ore dopo il veglione di San...

PRATO. Anche il 1° gennaio si è corso. Come da tradizione, infatti, la Podistica Pratese del presidente Raffaele Moccia ha unito un gruppo di coraggiosi che, poche ore dopo il veglione di San Silvestro, hanno indossato le scarpette per la corsa a coppie alle Cascine di Tavola. Un appuntamento tradizionale e originale, strutturato in modo da premiare «non sempre i soliti»: infatti la classifica è composta dalla somma dei tempi della coppia, due numeri di pettorali identici ma di colore diverso. Ognuno fa la sua gara sul percorso di 7,5 chilometri con il proprio passo, alla fine la somma aritmetica dà il risultato. E non è tutto: il compagno di corsa è assegnato a sorpresa. Ai nastri di partenza si sono presentati in circa 140. La prima coppia classificata è stata quella composta da Simone Pierotti-Sergio Bianchi con il tempo totale di 57’04’’ a seguire Fabio Mannucci-Andrea Mugnaini 57’46’’; 3) Mattia
Treve-Massimiliano Bozzi; 4) Moreno Stefanini-Alberto Frediani; 5) Marco Paoletti-Giacomo Pizzicori; 6) Atanas Craparo-Aldo Afflitto; 7) Marco Paoletti-David Pellegrinotti; 8) Riccardo Brilli-Antonio Petrillo; 9) Daniele Rossi-Paola Pignanelli; 10) Massimiliano Baldi-Daniele Giovannetti.

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik