Quotidiani locali

Panathlon Prato, annata ricca di sport e fair play

Premi e riconoscimenti alle migliori realtà sportive cittadine e agli studenti che rispettano le regole

PRATO. Si chiude un anno più che positivo per il Panathlon Club Prato che questo mese vedrà il passaggio della campana. Nella giornata degli auguri il presidente Pasquale Petrella, alla presenza della governatrice Orietta Maggi, del tesoriere del Distretto Luciano Cappelli e del presidente del Panathlon di Pistoia e Montecatini, Giuseppe Tommei, ha fatto il resoconto dell'ultimo anno che si sta per chiudere. «E' stato un anno iniziato con la consegna della borsa di studio Panathlon Mediolanum di mille euro allo studente Prabath Sadamal Warnakulasuriya Jansz, studente diplomatosi all'istituto tecnico statale Tullio Buzzi nell'estate 2016 col massimo dei voti (100 e lode) e ora studente di Ingegneria spaziale al Politecnico di Milano - spiega Petrella - Nel mese di febbraio la conviviale dedicata al rugby con i rappresentanti di Italia ed Irlanda, Under 20, presenti a Prato nell'ambito del Torneo Sei Nazioni. Il Panathlon ha ospitato i team manager ed i dirigenti delle due nazionali, Cesare Maia e Claudio Appiani per l'Italia, Lar Hogan ed Hendrik Kruger per l'Irlanda. Nel mese di marzo abbiamo festeggiato i trent'anni di vita del Prato calcio a cinque e dei suoi tanti successi in campo nazionale ed internazionale. Nel mese di aprile è stata la volta del Cgfs col suo presidente e socio panathlon, Francesco Panzera». Conferma del premio alle scuole ? «A maggio abbiamo consegnato a due studenti di ogni scuola della provincia di Prato il tradizionale Premio Panathlon Fair Play - dice Petrella - Un totale di cinquantotto studenti segnalati per la loro condotta esemplare nello studio e nell'attività fisica. A settembre la serata speciale
dedicata al Circolo tennis tavolo Prato 2010 fresco di promozione in serie A2. Il mese di ottobre ha portato la campionessa del Mondo e d'Europa di ciclismo su pista (inseguimento a squadre) Vittoria Guazzini, col presidente toscano della Fci, Giacomo Bacci». (v.t.)

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro