Quotidiani locali

Il Tc Prato si gioca il terzo scudetto di fila

Venerdì 8 e sabato 9 la sfida col Ca Faenza al Palapaternesi di Foligno. Tennista di punta Maria Elena Camerin, in grande forma

PRATO. A Foligno, Palapaternesi, la formazione femminile del Tc Prato cerca il terzo scudetto consecutivo. Il team rosa pratese, oggi alle 17 sfiderà il Ca Faenza nella finale del campionato a squadre di serie A1. È l'ottava volta, un record, che una squadra raggiunge l'atto finale per aggiudicarsi il titolo italiano. Negli ultimi quattro anni la formazione del Tennis Club Prato lo ha vinto tre volte ed anche in questa occasione è riuscita a conquistare la finale.

Protagonista indiscussa delle ultime giornate è stata Maria Elena Camerin che nelle due semifinali ha vinto i suoi due singolari e ben tre doppi in coppia con Lucrezia Stefanini. Dopo il 2-2 dell'andata a Prato le ragazze terribili del Tc Prato hanno espugnato il Tc Parioli Roma al doppio di spareggio. Un risultato insperato e soprattutto la dimostrazione di un gruppo che non molla mai e che voleva di nuovo dimostrare di essere la squadra da battere.

La terza moschettiera sarà Corinna Dentoni con la presenza in panchina di Gaia Sanesi, Giulia Peoni e Lisa Piccinetti per un'altro sogno che potrebbe avverarsi. Non ci sarà Martina Trevisan che dovrà operarsi al piede ma che sarà a Foligno a sostenere le sue compagne di squadra. Oggi dalle 17 si disputeranno i due singolari per poi giocare domani l'altro singolare. Pausa per il primo singolare maschile e a seguire il doppio. Altra sfida al maschile tra Canottieri Aniene e Tc Parioli Roma ed eventuale doppio di spareggio per assegnare il titolo italiano femminile.

Di fronte la squadra capitanata da Gianluca Rossi avrà il Ca Faenza che era nello stesso girone eliminatorio e aveva conquistato il primo posto grazie al pareggio a Prato e alla vittoria, senza Camerin, al ritorno. Le romagnole potranno contare su Alice Balducci, vecchia conoscenza delle biancoazzurre per aver disputato nel passato le sfide finali con il Tc Genova, e che affrontera' nel match di sabato Corinna Dentoni. Le altre due singolariste sono Camilla Scala e Agnese Zucchini che giocheranno i primi due singolari del venerdì con Lucrezia Stefanini e Maria Elena Camerin.

Un dato positivo potrebbe essere proprio il fatto di avere entrambe le doppiste fresche (Camerin e Stefanini) per il giorno successivo, anche per un'eventuale doppio di spareggio. Fondamentale sarà conquistare nella prima giornata un punto. «È una sfida unica ed esaltante a cui il Tc Prato è arrivato grazie a un'impresa di squadra – dice Luca Vannucci, delegato allo sport del Comune – questo team è un'eccellenza sportiva della nostra città e potrà giocarsi di nuovo il titolo italiano in un incredibile

palcoscenico nazionale. Speriamo che possa arrivare un'altra giornata memorabile». Le partite della finale si potranno vedere sul canale Supertennis (canale 64 digitale terrestre e 224 Sky), inizio oggi alle 17 e domani alle 11.

Vezio Trifoni
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista