Quotidiani locali

Atletica Prato, finale in crescendo

I portacolori gialloblu raccolgono ottimi risultati in giro per la Toscana

PRATO. Finale di stagione per l'Atletica Prato che continua ad ottenere ottimi risultati.

Ai Campionati Italiani Cadetti a Cles in Trentino Alto Adige la gialloblù Morgana Gnan, detentrice del minimo di partecipazione sui 300 metri che difendeva i colori della Toscana, ha conquistato il sesto posto con il tempo di 41.75 (il secondo delle nate nel 2003). Nella categoria Ragazzi Beatrice Tani e Lorenzo Tesi sono diventati campioni provinciali.

A Campi Bisenzio si è svolta la fase provinciale del Campionato di società di Tetrathlon, categoria Ragazzi/e. Obiettivo raggiunto per l'Atletica Prato che potrà quindi partecipare alle finali regionali in programma proprio domenica 15 ottobre. Per le province di Firenze, Prato e Pistoia venivano assegnati anche i titoli di campione provinciale e per Prato ha conquistato il titolo al femminile Beatrice Tani davanti a Lucrezia Puccini e ad Emma Ballerini mentre al maschile ha vinto Lorenzo Tesi davanti a Samuele Pais e ad Emanuele Bonacchi.

Sempre per la categoria Ragazzi gli atleti dell'Atletica Prato hanno gareggiato anche a Colle val d'Elsa accompagnati dai tecnici Fabrizio Migliori e Paolo Fucini. Lorenzo Tesi conquista la medaglia di bronzo nel salto in lungo con 4,64 e podio sfiorato con il 7° posto nei 60 hs. Nel lungo record personale anche per Tommaso Macconi, 12° con 4.35 e per Francesco Nuti, 14° con 4.15. Gli altri podi sono stati conquistati da Daniele Capobianco 6° nella marcia con Andreas Romano 11°. Samuele Pais è sesto nell'alto mentre Mirko Mennini conquista l'undicesima piazza e Francesco Nuti la 13°. Da sottolineare il 12° posto di Gregorio Nardi nel peso e il 13° di Alessandro Pagnini nei 60 con 8"3. Bronzo per la staffetta 4x100 maschile con Bonacchi, Mennini, Galli e Bonitatibus.

A livello femminile numeri incredibili di partecipazione con 15° e 16° posto per Zainab Radi ed Arianna Ballini nei 1.000, il 16° a pari merito di Lucrezia Puccini ed Irene Gonfiantini nei 60 e il 21° posto di Elena Onuoha nel Lungo. Ora domenica 21 ottobre a Grosseto è in programma la finale del Tetrathlon di società.

Per quanto riguarda gli Allievi grande risultato allo Zatopek di Campi Bisenzio per i gialloblu Eugenia Lastrucci e Yuri Mungianu che nella seconda giornata dei Campionati Toscani Allievi conquistano un secondo posto a livello femminile e una terza piazza nel maschile entrambi nei 200 metri. Tra l'altro proprio Mungianu su questa distanza ha avuto la soddisfazione di partecipare ai Campionati Italiani di categoria.

«Per il settore velocità siamo soddisfatti - spiega Carmine Romano direttore sportivo dell'Atletica Prato - Vincenzo Matassa sta facendo un ottimo lavoro come tutti i nostri
allenatori. Speriamo di recuperare anche Noemi Ruggiero e Simone Bencich per essere protagonisti anche il prossimo anno. Voglio mettere in risalto gli ottimi risultati di questo finale di stagione e l'aumento di giovani per un settore promozionale e giovanile che funziona». (v.t.)

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista