Quotidiani locali

Regina s'impone nella prima giornata del concorso internazionale

Il cavaliere di Prato ha vinto la 140° gara di equitazione a Sanremo in sella a  Ulonka, una femmina di sedici anni

PRATO. Il pratese Massimo Regina ha vinto la gara più importante, la 140, della prima giornata del Concorso internazionale di equitazione in pieno svolgimento a Sanremo. Il cavaliere, in sella a Ulonka, femmina di 16 anni, ha preceduto lo statunitense Justin Resnik, gli italiani Marco Porro e Filippo Marco Bologni, i belgi Ignace Philips e Frantz Ducci. Ben cinquantadue i cavalieri impegnati. Regina, anche se sempre in giro per l'Italia e l'Europa, è rimasto affezionato a Prato dove ha mantenuto casa e viene spesso. Vive anche a Firenze ed è tesserato in provincia di Pisa (Centro Ippico Lo Scoiattolo di Treggiaia). Si allena sia a Treggiaia

che alla Scuderia Cavalieri del Chianti di Mercatale di Val di Pesa (San Casciano). Insomma, non è mai fermo. Ha 45 anni e un personal trainer che resta uno dei grandi dell'equitazione italiana come Natale Chiaudani. La sua vita è interamente dedicata ai cavalli. 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare