Quotidiani locali

Trofeo Denti: Prato capitale del minirugby italiano

Domenica 23 dalle 9,30 sui campi sportivi di Iolo e di Coiano si disputerà l’appuntamento più importante dell’anno organizzato dal Gispi Rugby Prato. Diciotto le società partecipanti provenienti da tutta Italia

PRATO. È giunto il weekend in cui Prato si trasformerà nella capitale ovale del minirugby italiano. Domenica 23 dalle 9,30 sui campi sportivi di Iolo e di Coiano si disputerà la 26^ edizione del Torneo “Luciano Denti” e la 2^del Trofeo “Stefano Reali”, l’appuntamento più importante dell’anno organizzato dal Gispi Rugby Prato. Diciotto le società partecipanti provenienti da tutta Italia per un Torneo dedicato a tutte le categorie dall’U6 all’U12. Quest’anno, dopo il successo della scorsa edizione, la novità sarà la presenza della categoria U9, oltre la U7, all’interno del 2°Trofeo “Stefano Reali”, una formula studiata dal Gispi volta a aumentare la possibilità di gioco per i più piccoli, un’iniziativa avanguardistica che ha riscosso successo al punto di essere riproposta nelle aree della penisola più sviluppate rugbisticamente.

Il manifesto per l'iniziativa...
Il manifesto per l'iniziativa instagram sul Trofeo Denti

“Questa scelta rientra in pieno nella filosofia portata avanti dalla società” commenta Giulio Lora Lamia, dirigente Gispi Rugby “il nostro obiettivo è quello di permettere a tutti i bambini di giocare sui nostri campi, con i nostri colori e nei nostri tornei. Per questo, parallelamente al Torneo Denti-Reali ci sarà spazio, sui campi di Coiano, per il Rugby per Tutti, dedicato ai nuovi iscritti Gispi, a chi vuole provare per la prima volta e anche alle società che non sono riuscite ad iscriversi per tempo al nostro Torneo ufficiale ma che hanno scelto di venire lo stesso a Prato”.

Il manifesto per l'iniziativa...
Il manifesto per l'iniziativa instagram sul Trofeo Denti

Luca Vannucci, consigliere del Comune con delega allo sport, è intervenuto alla conferenza stampa di presentazione svoltasi nella Sala Giunta del Comune di Prato. “Sui campi di Prato avremo il meglio del panorama ovale italiano e il futuro del rugby azzurro passa anche da qui, - commenta il delagato Vannucci- grazie anche agli investimenti sulle strutture sportive che abbiamo fatto in questi anni, che sono diventate una risorsa per la città”.

Presente alla conferenza anche Riccardo Bonaccorsi massima carica federale presente in Toscana. “Tanta qualità sarà presente al Torneo e questo è motivo di orgoglio” commenta Bonaccorsi, presidente del Comitato Toscano Rugby.

“Prato è un’ottima realtà per eventi di questo tipo grazie alla forte sinergia che si è creata tra l’amministrazione comunale e le società del territorio come il Gispi che garantiscono sempre qualità nell’organizzazione dei tornei e delle manifestazioni”. Lora Lavia nel ricordare l’impegno profuso dagli oltre 300 volontari nell’accogliere oltre 1000 piccoli atleti e il loro seguito ha voluto poi ricordare che la manifestazione si inserisce nel calendario di eventi PratoRace 2017, che raccoglie le manifestazioni sportive più importanti per la città di Prato e nel programma #Pratolovesport promosso dall’Ufficio Sport del Comune di Prato. Sarà attivo anche un Contest su Instagram con l'hashtag #denti2017: le migliori foto del Torneo con questo # saranno premiate domenica pomeriggio.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' PER GLI SCRITTORI

Stampare un libro ecco come risparmiare