Quotidiani locali

L’Hockey Prato 54 parte forte ma il derby va ai cugini del Maliseti

PRATO. Hp Maliseti e Hockey Prato 1954 hanno dato vita a una sfida aperta e combattuta come ogni derby che si rispetti. Alla fine ha prevalso il Maliseti di De Rinaldis, ma che ha dovuto faticare per...

PRATO. Hp Maliseti e Hockey Prato 1954 hanno dato vita a una sfida aperta e combattuta come ogni derby che si rispetti. Alla fine ha prevalso il Maliseti di De Rinaldis, ma che ha dovuto faticare per aver ragione della squadra di Barbani, che cercava contro i cugini un risultato di prestigio. È stata una gara per larghi tratti equilibrata e in certi frangenti anche troppo nervosa e spigolosa. Un successo che consente al Maliseti di consolidare il primo posto in classifica, ma un plauso va alla formazione del presidente Giardi che ha tenuto testa ai cugini con una prova di tutto rispetto. Il Prato 54 si portava in vantaggio al 2' con un tiro da lontano di Benvenuti. Al 13' il pareggio del Maliseti firmato da Esposito dopo un’azione personale di Baldesi. Gara equilibrata e cartellino blu per Fioravanti (20') reo di un fallo su Ravai. La punizione di prima di Pacini Alberto veniva respinta da Zampoli ma a tre minuti dall'intervallo Innocenti in superiorità numerica portava di nuovo in vantaggio il Prato. Nel finale di tempo la gara diventa nervosa con l'arbitro che fatica a tenerla in pugno. Doppio cartellino blu per Pacini Alberto (fallo) e Ravai (proteste). La punizione di prima di Baldesi veniva respinta ma poi lo stesso giocatore infilava la porta di Vespi per il 2-2. Nella ripresa ancora falli e proteste, prima con il blu per Esposito (punizione di Benvenuti parata). La partita resta aperta con il palo di Innocenti ma il Maliseti dopo il rigore tirato sul palo da Cacciatore realizza un altro penalty al 12' con Fioravanti che porta in vantaggio la squadra di De Rinaldis che prende in mano la gara portandosi sul 4-2 con un altro gol di Fioravanti. Dopo una

punizione di prima fallita da Capuano Il Maliseti chiude la partita con Fioravanti che sigla la tripletta personale su assist di Baldesi. Nel finale c'è tempo per un’altra punizione di prima (blu per Innocenti) ma Poli si fa parare la punizione.

Vezio Trifoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare