Quotidiani locali

In Vallata l’unione fa la forza La scommessa di Vaiano e Vernio

Superate le rivalità di campanile, i due comuni hanno messo in piedi una sola formazione con l’obbiettivo di fare un buon campionato di Promozione. Alla guida c’è Marco Magnolfi

PRATO. E' tutto pronto per l'inizio della stagione e soprattutto c'è grande attesa per l'esordio della nuova realtà valbisentina nata dalla fusione della Vaianese e dell'Impavida Vernio che ha visto alla sua presentazione l'abbraccio di tantissimi appassionati.

Il nuovo sodalizio Asd Vaianese-Impavida Vernio avrà come tecnico Marco Magnolfi e disputerà il campionato di Promozione. Una formazione che è stata rinnovata con gli arrivi dei portieri Galluzzo e Ferraioli dal Poggio a Caiano, in difesa sono arrivati Lupetti dal Montemurlo, Mencarelli dal Santa Barbara e D'Errico dalla Sestese. A centrocampo i volti nuovi sono Massaro dal Prato, Brunini dal Coianosantalucia e l'esperto Sandrè dal Quarrata. In attacco è tornato dal prestito dalla Tobbianese Putoto e saranno inseriti in questa prima fase i giovani 1995 Bianchi, Daniele e Simone Mariotti.

«Il primo giorno di raduno sarà domenica 19 agosto alle 9,30 al Campo Comunale di Vaiano con i test d'ingresso - spiega il direttore generale Edoardo Casarini - poi il gruppo avrà una settimana intensa con allenamenti allo stadio di Vernio dalle 9,30 alle 12,30 e, dopo la pausa pranzo che faremo al Lago Verde, nel pomeriggio dalle 16 alle 18. Sabato 25 agosto faremo allenamento la mattina e nel pomeriggio alle 16,30 ci sarà un'amichevole con il Cf 2001».

Una nuova realtà che vede come presidente Antonio Santini, vicepresidente Luciano Ravagli, segretario Federico Dreoni, direttore sportivo Roberto Fachin e ben 24 consiglieri. Non ci sarà solo la prima squadra ma tutto il settore giovanile.

«Esatto, avremo tutte le squadre giovanili con la Juniores, gli Allievi A e B, i Giovanissimi e tutte le formazioni della scuola calcio - continua Casarini - Sarà un grande impegno organizzativo ma siamo sicuri che questa fusione sarà vincente. La prima squadra è stata inserita nel girone A che è senz'altro di grande prestigio con le due formazioni fiorentine, Signa e Firenze Ovest, che saranno tra le favorite insieme al Marlia. Avremo il derby con il Maliseti ma noi dovremo lavorare al nostro interno dando spazio ai nostri giovani. Magnolfi ha grande esperienza e sa valorizzare i ragazzi migliori».

Il primo appuntamento ufficiale sarà con la Coppa Toscana dove la Vaianese-I.Vernio avrà di fronte Maliseti e Signa «La società mi ha messo a disposizione una squadra di buon livello - spiega il tecnico Magnolfi - che farà di tutto per ben figurare. Obbiettivi ? Puntiamo ad una tranquilla salvezza, consapevoli delle difficoltà del campionato, ma anche delle potenzialità di questa squadra che dovrà crescere e migliorarsi di partita in partita».

Tanti volti nuovi e tanti giovani. «Abbiamo chiuso la nostra campagna trasferimenti - spiega il direttore sportivo Roberto Fachin - avendo costruito un organico di buon livello, che qualora ce ne fosse la necessità saremo disposti a correggere ed implementare, sempre con un occhio al bilancio».

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e porta il cinema a casa tua!3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.