Quotidiani locali

Vai alla pagina su Prato Calcio
E su Wikipedia il Prato diventa la Toccafondese

AC Prato Calcio

E su Wikipedia il Prato diventa la Toccafondese

Continua l'offensiva dei tifosi contro il presidente Paolo Toccafondi. Dopo gli striscioni al Corteggio è la volta del boicottaggio dell'enciclopedia on line

PRATO. Ormai è un'offensiva senza esclusione di colpi. Dopo gli striscioni di contestazione comparsi durante il Corteggio storico e sulle tribune della Palla Grossa, il nuovo fronte aperto dai tifosi del Prato che si oppongono al presidente Paolo Toccafondi è il web. La pagina dedicata all'Associazione Calcio Prato su Wikipedia, l'enciclopedia on line che è diventata una delle principali fonti di informazione per i navigatori, è stata abilmente modificata ribattezzando il Prato col nome di Toccafondese, cioè quello usato dai detrattori della famiglia Toccafondi che ritengono che la proprietà tratti la società di calcio come un giocattolo di famiglia. Le modifiche, che possono essere inserite senza un controllo puntuale (ma col tempo gli errori vengono corretti, è questo il meccanismo di Wikipedia), si incontrano a partire dalla sezione relativa agli anni Ottanta, quando la famiglia Toccafondi diventa proprietaria del Prato. Ma è stata "inquinata" anche la parte relativa agli impianti. Ecco un esempio:

"La Toccafondese disputa le sue partite interne presso il campo di patate del contadino di Brozzi. Nella prima metà della stagione

2017/18 i toccafondiani apostoli disputano le partite casalinghe allo Stadio Ettore Mannucci di Pontedera a causa dei lavori di restyling che interessano il Lungobisenzio. L'Associazione Calcio Toccafondese è una società per azioni la cui sede è presso la casa di Pluto Pippo e Paperino".

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro