Quotidiani locali

Chiuso il bar Andrei per motivi di sicurezza

Il questore ha disposto la chiusura per una settimana dello storico esercizio all'angolo con via Pier Cironi

PRATO. Giù la saracinesca dello storico bar Andrei di via Magnolfi: la chiusura, effettiva da giovedì 12 luglio per sette giorni, è stata disposta dalla Questura per effetto dell’articolo 100 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Tulps): in base a quest’ultimo, il questore può sospendere la licenza di un esercizio pubblico divenuto abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l'ordine pubblico. All’indomani del servizio del programma televisivo Le Iene sulla situazione di spaccio e degrado nella zona del Serraglio (gennaio 2016),

i gestori del bar intervistati dal Tirreno presero le distanze da chi li accusava di essere la centrale dei pusher e spacciatori, rivendicando il loro lavoro onesto al di qua del bancone.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro