Quotidiani locali

Commerciante preso di mira dai vandali - Video

Prato, gruppi di ragazzi immortalati dalle telecamere mentre rompono lampade e rubano fiori al “Cantiere della moda” di via Ferrucci. Il titolare esasperato decide di pubblicare le immagini sui social

PRATO. È sempre più difficile avere un’attività commerciale e mantenerla in maniera decorosa. Ne sa qualcosa Alfonso Cutuli, titolare del Cantiere della Moda in via Ferrucci, angolo via Valentini che ogni mattina trova i segni della notte. E non servono da deterrente le telecamere che pure filmano chiunque transiti davanti al negozio e commette i reati.
 

Vandali al “Cantiere della moda” di Prato Ragazzi che passano e rompono lampade e fioriere nelle riprese delle telecamere di video-sorveglianza del negozio

«Ho messo un tappeto rosso davanti al negozio e c’è sempre chi decide di spegnere sopra le cicche delle sigarette, ovviamente bruciando il tappetino – racconta Cutuli – Avevo abbellito l’ingresso con due vasi con i fiori e un gruppo di ragazzini di notte se ne è portato via uno. Mi auguro sia servito per rendere felice la serata a qualche ragazzina – dice scherzando Cutuli – Ma questo mi ha spinto a toglierli entrambi».

E poi c’è stata la rottura di due delle tre lampade a palla che si trovano davanti al negozio. «Anche in questo caso si vedono chiaramente nei filmati i responsabili del danneggiamento – dice il titolare del Cantiere della Moda – Due giovani forse anche un po’ ubriachi, che arrivano davanti al negozio e con una manata buttano giù due delle tre lampade nell’indifferenza degli automobilisti di passaggio».



Per quanto riguarda i ragazzini che hanno rubato i fiori, non posso che sorridere e pensare alle ragazzate che ho fatto anch’io da giovane. Mi auguro che i genitori, se vedranno le immagini che ho intenzione di rendere pubbliche sui social, si mettano la mano sulla coscienza e vengano a fare visita al mio negozio dove in questo periodo faccio sconti fino al 40%. Per quanto riguarda gli altri due invece, spero di incontrarli viso a viso davanti al negozio, tanto passeranno sicuramente di qui nei prossimi giorni».

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro