Quotidiani locali

Rapinato della collanina sotto la minaccia del coltello: due arresti

In manette due marocchini che hanno aggredito un italiano in piazza della Stazione. Sono stati rintracciati dopo pochi minuti dalla polizia

PRATO. Due marocchini di 28 e 32 anni sono stati arrestati nella serata di sabato 7 dalla polizia con l'accusa di aver rapinato un italiano di 54 anni in piazza della Stazione. L'italiano, originario di Firenze, ha raccontato di essere stato fermato dai due nordafricani, uno dei quali lo avrebbe minacciato con un coltello prima di strappargli dal collo una catenina d'oro. I due sono fuggiti attraversando il ponte sul Bisenzio ma pochi minuti dopo sono stati rintracciati da una volante all'incrocio

tra viale Montegrappa e via Giuliano da Sangallo. Nonostante un tentativo di fuga, i due sono stati bloccati e trovati in possesso di un coltello e della catenina appena rapinata all'italiano. Per questo sono stati arrestati con l'accusa di rapina e portati nelle celle di sicurezza.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro