Quotidiani locali

cinema

Leonardo Pieraccioni "gira" in piazza Ciardi a Prato - LE FOTO

Davanti al polo universitario le riprese dell'ultimo film del comico toscano: "Se son rose"

PRATO. Ciak, si gira. Mancano pochi minuti alle 10 di un soleggiato e caldo lunedì di giugno quando in piazza Ciardi  si dà il via alle riprese iniziali del nuovo film di Leonardo Pieraccioni “Se son rose”. L’accesso alla città diventa così un set cinematografico.

I camion della produzione sono intorno alla piazza, gli addetti ai lavori hanno da poco scaricato il materiale mentre in uno di questi hanno da poco finito di prepararsi i tre attori protagonisti della scena che viene girata lunedì 11 giugno: Leonardo Pieraccioni, Gabriella Pession e Alessandro Paci.

Tocca a Pieraccioni far partire la prima scena: l'attore, con in mano un mazzo di fiori, si appresta ad entrare al Pin, il polo universitario. Si gira la prima scena fin quando non arriva quella buona. Ci sono pure le comparse, tutte giovane, quelle che hanno fatto il casting pochi giorni fa. E Pieraccioni non risparmia loro delle battute, come al ragazzo in sella alla bici al quale si rivolge scherzando “Non cascare”.

Le riprese andranno avanti per tutto il giorno e dopo le esterne le macchine da presa si sposteranno all’interno di un’aula dell’università. Intanto, intorno al set in piazza Ciardi, si sono radunate diverse decine di persone incuriosite da quanto stava accadendo: tutte con i cellulari in mano a fotografare uno dei loro idoli del cinema che non si è risparmiato salutando con la mano i fans.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro