Quotidiani locali

Spaccia cocaina accanto ai bambini: arrestato

In manette uno marocchino di 30 anni fermato dalla squadra mobile in via Marx. Aveva appena venduto due dosi a un pistoiese

PRATO. Uno spacciatore di cocaina non si è fatto scrupoli di vendere la droga ai giardini, non distante dalle mamme e dai bambini che frequentano lo spazio verde di via Carlo Marx, ma è stato individuato e arrestato dalla squadra mobile della polizia. Si tratta di un trentenne marocchino senza permesso di soggiorno, già arrestato in passato per lo stesso motivo e per questo sottoposto all'obbligo di firma, che però evidentemente non lo ha scoraggiato. L'uomo, di cui non è stato reso noto il nome, è stato arrestato nel pomeriggio di lunedì 14 ma la notizia è stata diffusa oggi.

I poliziotti in borghese si sono appostati ai giardini dopo aver ricevuto la segnalazione del nordafricano che spacciava e lo hanno visto parlottare con un italiano,

con cui si è appartato nella vicina via Palermo. I due sono stati fermati e il cliente, pistoiese di 46 anni, è stato trovato in possesso di due dosi di cocaina appena acquistate per 70 euro. Il marocchino è stato dunque arrestato e il cliente segnalato alla Prefettura come consumatore.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro