Quotidiani locali

Pd in piazza contro fascismo e intolleranza

Indetta una manifestazione per sabato 9 dicembre dopo l'irruzione di un gruppo di skinheads nella sede di un'associazione di Como

PRATO. Il Partito democratico ha indetto per sabato 9 alle 16 in piazza del Comune una manifestazione contro intolleranza, discriminazione e fascismo. L’iniziativa è nata in seguito all’irruzione di un gruppo di skinhead nella sede di un’associazione di Como che si occupa dell’assistenza a migranti e richiedenti asilo. L’irruzione degli appartenenti al movimento Veneto Fronte Skinhead è avvenuta alla fine di novembre, quando una quindicina di estremisti di destra ha fatto ingresso nella sede dell’associazione e ha obbligato i presenti ad ascoltare la lettura di un volantino nel quale si criticano le politiche dell’accoglienza praticate in Italia.

Quell’episodio è diventato un caso di portata nazionale che ha diviso i partiti tra chi, come il Pd, ha condannato il gesto e chi, come alcune formazioni di centrodestra, ha minimizzato l’importanza di quanto è accaduto. Per questo il Pd ha organizzato una manifestazione di protesta che si terrà sempre sabato a Como e il Pd di Prato ne indice una in città «per contrastare - spiegano gli organizzatori - ogni forma di intolleranza e di fascismo a seguito degli eventi accaduti recentemente a Como».

Quello di Como non è stato l'unico episodio che in questi giorni ha riacceso i fari sulla "galassia nera" dell'estrema destra. Mercoledì 6 dicembre

un gruppetto di aderenti a Forza Nuova ha inscenato una manifestazione di protesta sotto la sede di Repubblica minacciando i giornalisti e tirando fumogeni. E' di qualche giorno fa la scoperta di una bandiera del Secondo Reich all'interno della caserma dei carabinieri Baldissera di Firenze.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista