Quotidiani locali

Ferimento a colpi di coltello davanti alla Mensa La Pira

Prato, lite fra due stranieri, entrambi sono rimasti leggermenti feriti. Intervento di carabinieri e polizia municipale. All'origine dell'aggressione uno screzio di qualche giorno fa

PRATO. Un violento litigio davanti alla Mensa la Pira di via del Carmine è finito con un accoltellamento nella mattinata di oggi, 12 settembre. Uno dei due feriti è stato soccorso dal personale della Pubblica Assistenza, ferito leggermente anche l'aggressore. Sul posto carabinieri e polizia municipale.

Via del Carmine chiusa al traffico
Via del Carmine chiusa al traffico

La polizia municipale ha spiegato successivamente che i protagonisti della lite sono un algerino di 46 anni e un egiziano di 52. Nei giorni scorsi c'era stata una lite all'interno della mensa tra l'egiziano, insieme alla moglie, e l'algerino. Durante la lite il vassoio di quest'ultimo era stato gettato a terra e il nordafricano se la dev'essere legata al dito perché quando stamattina ha rivisto l'egiziano ha tirato fuori un coltello che aveva in tasca e ha cercato di colpirlo. L'egiziano però è stato più veloce e lo ha preso per un polso dirigendo la lama verso l'aggressore, che è rimasto ferito. Anche l'egiziano ha riportato delle ferite, ma entrambi sono stati giudicati guaribili in pochi giorni. Prima dell'arrivo delle forze dell'ordine l'aggressore ha spezzato la lama del coltello e lo ha gettato in un tombino, ma l'arma è stata comunque recuperata.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie