Quotidiani locali

In fiamme un prefabbricato nel campo nomadi di via Pollative, l'incendio è doloso

Prato, il rogo all'alba alla periferia della città sarebbe partito da una baracca usata come zona cottura. Ricoverato un uomo che presenta segni di percosse

PRATO. Brutto incendio in via della Pollative, a Prato, in un campo nomadi alla periferia della città. All'alba di sabato 13 agosto, infatti, un prefabbricato all'interno del quale era stata ricavata una zona cottura è stato distrutto dalle fiamme. Secondo i vigili del fuoco e i carabinieri che sono intervenuti sul posto, l'incendio ha natura certamente dolosa.

Il prefebberacato entro il quale è...
Il prefebberacato entro il quale è stato appiccato l'incendio (foto Batavia)

L'allarme è scattato poco prima delle 6 quando i residenti del campo - alcune decine di Sinti - si sono accorte della densa nube di fumo nero che stava penetrando all'interno delle roulotte. La vicenda, dai contorni ancora pochi chiari, ha però già alcuni punti fermi: l'incendio sarebbe stato appiccato da uno degli abitanti del campo - che ancora risiede in via Pollativa - per motivi che i militari della stazione di Iolo, i carabinieri del Nucleo radiomobile coadiuvati degli uomini della Compagnai di intervento di Firenze, stanno cercando.

Sta di fatto, però, che il presunto resposabile dell'incendio sarebbe stato ricoverato all'ospedale Santo Stefano verso le 9 - ora è piantonato - per ferite e contusioni in tutto il corpo. Gli investigatori stanno verficando se si sia trattato di un pestaggio, una sorta di azione punitiva successiva all'incendio. I militari stanno interrogando una serie di persone che potrebbero essere in grado di aiutare gli investigatori a mettere a posto tutti i tasselli di questa storia.

Un mezzo dei vigili del fuoco e un...
Un mezzo dei vigili del fuoco e un pompiere (foto d'archivio)

Nel campo di sosta di via Pollative - uno dei quattro campi "storici" di Prato, allestito almeno 25 anni fa - vivono una cinquantina di sinti che fino a ora hanno dato pochi problemi. Alcune famiglie lavorano come giostrai, altri fanno piccoli lavoretti spesso in nero.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics