Quotidiani locali

Vai alla pagina su Lavoro, Toscana economia

La Cap assumerà 40 autisti a tempo indeterminato

Prato, la cooperativa di trasporto pubblico nei prossimi mesi avvierà le selezioni. Una decisione dettata dal turn over e dalla necessità di continuare a garantire un servizio di qualità

PRATO. Una quarantina di assunzioni di autisti a tempo indeterminato. E' questo il rilancio, in termini di occupazione, che la Cap intende muovere nei prossimi mesi in attesa che venga, una volta per tutte, chiarita la questione della gara di affidamento del trasporto pubblico. Le assunzioni, ha spiegato il direttore Alberto Banci, si sono rese necessarie per un naturale turn over dei dipendenti e per migliorare ancor di più il servizio offerto ai cittadini. C'è da considerare che occorrerranno almeno altri due anni prima di sbrogliare il bandolo della matassa e capire a chi davvero andrà la gara regionale tra Autolinee Toscane (con la francese Rapt) e il raggruppamento di imprese toscane Mobit di cui fa parte Cap.

Le selezioni per le assunzioni saranno avviate a fine estate. Due i requisiti fondamentali: la patente D e la Cqc, la carta di qualificazione del conducente.

leggi anche:

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NOVITA' E LIBRI TOP DI NARRATIVA, POESIA, SAGGI, FUMETTI

Spedizioni gratis su oltre 30 mila libri