Quotidiani locali

Vai alla pagina su Basta violenza sulle donne
Minaccia di morte l'ex moglie: arrestato

Minaccia di morte l'ex moglie: arrestato

Prato, la polizia è intervenuta su denuncia della donna che veniva pedinata per gelosia dall'ex marito, già finito in carcere per violenza e maltrattamenti

PRATO. Pedinava l'ex moglie e le faceva scenate di gelosia minacciandole di morte nel caso avesse avuto una relazione con un altro uomo. E questo nonostante già cinque anni fa fosse finito in carcere per i reati di violenza e maltrattamenti in famiglia.

La Divisione polizia anticrimine della questura di Prato diretta dal primo dirigente Rita Cascella ha svolto indagini e trovato riscontri a quanto raccontato dalla donna anche attraverso l'analisi dei tabulati di utenze telefoniche. Peraltro il telefono della donna era già stato inserito nella lista prevista nell'ambito del progetto E.V.A. che consente di riconoscere e localizzare immediatamente la posizione delle vittime dei reati di violenza di genere e maltrattamenti in

famiglia. Richiesta e ottenuta la misura cautelare dell'ordine di carcerazione l'uomo, 58 anni, originario della Campania e residente a Prato, è stato fermato e accompagnato nel carcere della Dogaia con l'accusa di atti persecutori nei confronti dell'ex moglie e delle due figlie maggiorenni.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie