Quotidiani locali

Arrestato corriere della droga: aveva 14 ovuli di cocaina

Prato, la polizia ha fermato vicino al casello di Prato Est un'auto con tre nigeriani a bordo. Il ventiseienne aveva un permesso di soggiorno per motivi umanitari

PRATO. La sezione antidroga della Squadra mobile ha arrestato un nigeriano di 26 anni domiciliato in provincia di Caserta e titolare di un permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari dalla questura di Bologna. La polizia la sera di martedì 18 ha controllato nelle vicinanze del casello autostradale di Prato Est una Renault Megane con tre nigeriani a bordo. Uno dei tre è apparso visibilmente nervoso. Il giovane è risultato essere arrivato in serata a Firenze da Napoli a bordo di un autobus. Ipotizzando che si potesse trattare di un corriere di droga il giovane è stato accompagnato in ospedale e sottoposto ad accertamenti radiografici.

Nel

colon sono stati individuati 14 ovuli e, poi espulsi,  sono risultate contenere cocaina per 237 grammi. Al nigeriano sono stati inoltre sequestrati 1110 euro che si sospetta siano provento dello spaccio di droga. Il giovane è stato quindi arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare