Quotidiani locali

Aggredisce una passante e ferisce un carabiniere: arrestato

In manette un uomo residente a Empoli che era stato appena scarcerato dopo un tentato scippo: il giudice ha disposto i domiciliari

PRATO. Ha aggredito senza apparente motivo una donna straniera e poi, qualche ora dopo, ha ferito un carabiniere che lo stava controllando. Per questo un uomo residente a Empoli, Gaspare Miccichè, è stato arrestato dai carabinieri di Prato per lesioni ed è stato messo agli arresti domiciliari nella sua abitazione di via Livornese.

L'uomo, difeso dall'avvocato Maurizio Milani, è comparso oggi, 18 aprile, davanti al giudice monocratico Scarlatti per la convalida del fermo, scattato nel pomeriggio di domenica 16. Secondo quanto riferito dai carabinieri, Micciché avrebbe aggredito una donna straniera senza motivo e durante un successivo controllo si sarebbe scagliato contro uno dei militari colpendolo con un pugno.

E' così scattato il fermo, che è stato convalidato oggi. Micciché era stato appena scarcerato dopo essere stato fermato con l'accusa di tentato furto con strappo e ha inveito contro

i militari che lo stavano controllando, prima di passare alle vie di fatto. L'uomo aveva a suo carico un obbligo di dimora nel comune di Empoli, evidentemente non rispettato perchè è stato trovato a Prato. Ora dovrà rimanere agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare