Quotidiani locali

Via Ferrara, gli artificieri fanno saltare la scatola, allarme bomba rientrato - Foto

Prato, gli esperti della polizia sono arrivati intorno alle 13 al Soccorso. Riaperta anche via Torino. Un altro allarme bomba a Firenze

PRATO. L’allarme è scattato intorno alle 11 di mercoledì 12 gennaio. Una scatola di cartone, perfettamente sigillata, è stata abbandonata all’incrocio tra via Ferrara e via Torino. A telefonare alla polizia un residente della zona, preoccupato e incuriosito, per quella scatola lasciata lì. A due passi ci sono i bidoni della raccolta differenziata del condominio e anche se non è il giorno della raccolta di carta e cartone tutto potrebbe far pensare a qualcuno che non voleva tenersi qualcosa di così voluminoso in casa. Ma la zona non è una di quelle qualunque.

Il pacco abbandonato accanto a una...
Il pacco abbandonato accanto a una fioriera per il quale sono stati chiamati gli artificieri (foto Batavia)

Siamo a due passi da via Carlo Marx e i più attenti ricorderanno che proprio in via Ferrara si trova un Centro culturale islamico quello da cui fu allontanato lo scorso 30 novembre Mahmaud Khan Zia Afzaa, un pachistano residente a Firenze che la Digos identificava come l’imam della moschea pratese. Era sospettato di terrorismo e aveva avuto contatti con un connazionale,  anche lui allontanato dall’Italia. Era l’aprile del 2016 e lui non solo frequentava la moschea di via Ferrara ma abitava anche lì a due passi. Un quartiere in cui, tra l’altro, sono state fatte più perquisizioni in case di stranieri, musulmani, che avevano avuto contatti – anche senza che fosse emerso un coinvolgimento – con persone che poi a vario titolo erano entrate in inchieste legate al terrorismo.

La polizia in via Ferrara al Soccorso...
La polizia in via Ferrara al Soccorso (foto Batavia)

L’incrocio è stato chiuso. Con una fettuccia è stato impedito il transito delle auto nella zona. Meglio alzare la soglia di attenzione anche se il fatto che i dubbi fossero molti si intuiva anche dal fatto che i condomini (a ridosso dell’incrocio) non sono stati evacuati e neppure i negozi prospicenti il marciapiede dove, accanto alle fioriere, era stata appoggiata la scatola.  A far paura c’era invece un medesimo allarme scattato alla Fortezze da Basso dove è in corso Pitti Uomo. Lì c’era una valigetta abbandonata alla biglietteria.

L'artificiere della polizia mentre si...
L'artificiere della polizia mentre si veste (foto Batavia)

Sono stati chiamati gli artificieri che sono arrivati intorno alle 13, prima si sono fermati a Pitti Uomo: anche lì era un falso allarme. A Prato quando la scatola è stata aperta le perplessità sono diventate realtà: si trattava di una scatola piena di polistirolo, probabilmente sigillata per evitare che aprendosi fuoriuscisse il contenuto. A quel punto la strada è stata riaperta e l’allarme cessato.

Il pacco abbandonato in via Ferrara e...
Il pacco abbandonato in via Ferrara e un agente della polizia (dfoto Batavia)

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LA PROMOZIONE

Pubblicare un libro gratis