Quotidiani locali

Torna “Prato campus week”: eventi, musica, sport e lezioni aperte al pubblico

L’appuntamento coinvolgerà studenti, italiani, americani ed australiani. si terrà dal 6 al 10 maggio. La festa conclusiva ad Officina Giovani con un party dj set

PRATO. Eventi, musica, sport, occasioni di incontri e lezioni aperte al pubblico. Sono gli ingrendienti della seconda edizione di "Prato campus week" , una cinque giorni dal 6 al 10 maggio, che coinvolgerà il centro storico di Prato organizzata dai tre campus universitari presenti in città: il Pin, la Monash University e l'University of New Haven, dal Comune e da Radio Spin. Sarà un'invasione pacifica di studenti è stato detto durante la presentazione dell'iniziativa. Un appuntamento che coinvolgerà studenti italiani, americani ed australiani in una città con una spiccata connotazione universitaria e dove i giovani si sentono accolti. «Lezioni aperte nelle Università che aprono le porte a quanti vogliono conoscere da vicino questo mondo – spiega Leonardo Borsacchi di Radio Spin – e poi lo sport che ci tocca da vicino dato che Prato è stata nominata città europea dello sport 2014. E la sera musica in piazza dell'Università e ad Officina giovani».

«Ci saranno partite di rugby piuttosto che di bocce – aggiunge l'assessore comunale allo sport Matteo Grazzini – poi la gara podistica amatoriale lungo le vie del centro organizzata dalla onlus 'Regalami un sorriso' con l'obiettivo di sensibilizzare al tema della sicurezza nei luoghi di lavoro e raccogliere fondi per l'acquisto di un defribillatore da donare ad altre associazioni».

Per l'assessore Rita Pieri l'evento dello scorso anno è stato un qualcosa di eccezionale e si dice felice di aver potuto contribuire, come amministrazione comunale, alla realizzazione della seconda edizione. "Una grande opportunità per vivere il nostro centro – ha detto – e mi piace l'idea dell'apertura delle Università». Cathy Crupi, manager della Monash, ricorda come presso la sede di via Pugliesi siano più di 700 gli studenti che frequentano i corsi ogni anno. Prato campus week – afferma - è un modo per celebrare la città che è giovane, dinamica e studentesca».

Di meno, invece, i ragazzi alla New Haven, che toccano quota 120. «L'Università è arrivata in città solo dal 2012 – spiega il direttore Kevin Murphy – ed il numero degli iscritti sta crescendo. La cosa che mi ha colpito dei miei studenti americani è l'entusiasmo con cui partecipano. Proprio per questo la cinque giorni è anche un modo di festeggiare il loro essere partecipi e la loro voglia di fare».

I saluti finali sono toccati al direttore del Pin Enrico Banchelli: «Studenti che arrivano da varie regioni d'Italia e da tante parti del mondo trovano qui a Prato un luogo accogliente di studio e di soggiorno – spiega - in una città che ha tanto da offrire e troppo spesso non è valorizzata come merita. Prato è una città universitaria e penso che il suo futuro possa passare anche da una presenza qualificata di studenti ai quali offrire servizi ed opportunità».

Le Università proporanno a turno una lezione aperta (la Monash il 6, il Pin l'8 e la New Haven il 9) ed in alcune serate sono previsti concerti organizzati da Radio Spin. Il 7 maggio Rugby con i "Cavalieri" e bocce al Castello e il 10 giornata piena con la corsa podistica al mattino e nel pomeriggio (16,30/18,30) musica e balli per le strade del centro con la Large Street Band. Conclusione di 'Prato campus week' in serata con aperitivo e party Dj Set a Officina giovani. Dell'evento è stato realizzato anche un simpatico video , con protagonisti gli studenti delle tre università, messo in rete su YouTube.

I COMMENTI DEI LETTORI

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia il Tirreno
e ascolta la musica con Deezer.3 Mesi a soli 19,99€

ATTIVA
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.