Quotidiani locali

Vocabolario pratese-italiano / Lettera Z

Le parole sulla bocca di tutti i pratesi: aggiungete le vostre tra i commenti alla lettera corrispondente

Zacchera

Schizzo di mota, di fango

 

Zaccullare

Dondolare

 

Zaffata

Ondata, ventata di puzzo o di odore acre. “Si sente che gli ha aperto la stalla, gli è arrivato una zaffata”

 

Zanella

Piccola fossa per lo scolo delle acque piovane, ai lati delle strade ecc.

 

Zangola

Grossa bacinella

 

Zatta

Testa (“zatta pelata”).

(da Giacomo Bigagli)

 

Zazzamaglia

Congerie, mescolanza disordinata e confusa di elementi

 

Zia

Sporcizia sul corpo. “Lavati i piedi, lo vedi tu' c'hai la zia”
(da Baste e Giacomo Bigagli)

 

Zinzolino

Poco, pochino, una piccola quantità. “E tu lo sai che un gli posso mangiare i dolci! Dammene uno zinzolino”
(da Giacomo Bigagli)

 

Zipillo

Tappo che chiude la botte. Usato per estensione anche per indicare oggetti di dimensioni ragguardevoli. “Que' delinquenti cominciarono a prenderci a sassate, tiravano certi zipilli”; “Accidenti che zipilli di tacchi tu hai”

(da Giacomo Bigagli)

 

Zittone

Individuo taciturno, che non apre mai bocca. "Non gli si leva una parola di bocca, a quello zittone di Arturo!"
(da Giacomo Bigagli)

 

Zizzola

Freddo, colpo di freddo

 

Zizzolare

Tremare per il freddo

 

Zombare

Picchiare, dare botte

 

Zummelle

Musica sempre uguale, fastidiosa

 

AGGIUNGI UNA PAROLA NEI COMMENTI

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro