Menu

MONTEMURlO

Conto alla rovescia per il flash mob del Primo Maggio

MONTEMURLO. Conto alla rovescia per il flash mob del 1 maggio, in piazza della Libertà. Gli organizzatori, Comune, sindacati e il Gruppo Ballo spettacolo di Montemurlo, chiamano tutti a raccolta per...

MONTEMURLO. Conto alla rovescia per il flash mob del 1 maggio, in piazza della Libertà. Gli organizzatori, Comune, sindacati e il Gruppo Ballo spettacolo di Montemurlo, chiamano tutti a raccolta per una grande prova generale non-stop, dalle 21 alle 24, martedì 30 al Centro Giovani di piazza Don Milani. Le tre lezioni gratuite promosse dal Gruppo Ballo spettacolo per insegnare a tutti i semplici passi di danza che saranno eseguiti durante i tre minuti di flash mob “Lavoro in ballo”, sono state seguitissime da oltre sessanta persone per volta, senza distinzione d’età. «Siamo molto contenti di questa grande partecipazione- dice l’assessore alla cultura e ari opportunità, Ilaria Maffei, che ballerà al flash mob e ha seguito tutte le lezioni - Volevamo dare nuovo calore e partecipazione alla festa del rimo maggio e credo che con questa iniziativa ci siamo riusciti». Il flash mob sarà solo il gran finale della grande festa in piazza del primo maggio, durante la quale si alterneranno momenti di musica e di divertimento, come l’ harlem shake, tormentone del momento che vedrà protagonisti i giovani montemurlesi e le brevi letture di riflessione sui temi del lavoro a cura delle scuole di teatro del territorio: i Formaggini Guasti, La Compagnia dell’Ottone e il gruppo di associazioni che gestisce la Gualchiera (Teatrificio Esse).

Per chi non avesse avuto modo di frequentare le lezioni dal vivo, può

collegarsi in qualsiasi momento a Youtube e scaricare un vero e proprio “tutorial” dei passi di danza che saranno eseguiti: il ballo di Simone, hully gully, tarantella, chiquito, John Travolta. Per ri informazioni 356382411. In caso di maltempo l’evento si svolgerà al chiuso in sala Banti.

TrovaRistorante

a Prato Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare