Quotidiani locali

il calcio dei dilettanti nel pisano e nell’empolese 

Meno di tre settimane al fischio d’inizio in Prima e Seconda categoria

Resi noti ieri dalla Lega i calendari. Nutrita la pattuglia locale in entrambe le divisioni: subito derby alla prima giornata

Parte il countdown per l’inizio di Prima e Seconda categoria. Ieri, la Lega Nazionale Dilettanti ha ufficializzato i calendari: il calcio d’inizio sarà domenica 16 settembre.

In Prima, nel girone A, l’Orentano neopromosso del patron Alessandro Casini esordirà in casa con lo Sporting Bozzano. Nel solito raggruppamento anche lo Staffoli di Tiziano Bizzarri, il nuovo tecnico arrivato dal Villa Basilica, impegnato nella prima col Pieve Fosciana. Il Certaldo, invece, sarà protagonisti nel girone C. Con gran parte della rosa confermata, mister Alberto Ramerini punta al salto in Promozione. Per i viola esordio in trasferta con La Nuova Polisportiva Novoli. Nel girone D, infornata di squadre pisane, con tre derby già alla prima giornata. La favorita Geotermica, che nella scorsa stagione ha chiuso al secondo posto, sfida il Fornacette. La Sanromanese, che punta ancora ai playoff, sarà ospite della neopromossa Volterrana, mentre i cugini del Saline esordiranno in casa del Capanne del nuovo arrivato Mauro Verola, ex attaccante dell’Orentano. Trasferta elbana per il Montelupo United, nato dall’unione delle varie realtà cittadine, che sfida l’Audace Portoferraio. Chiudono la Butese, che va a Castiglioncello, il Lajatico, che ospita il Donoratico, e il San Miniato, che torna in Prima sfidando il Calci.

Scendendo in Seconda categoria, nel girone B, riparte la retrocessa Giovanile Sextum del nuovo mister Antonio Doveri. I nerazzurri se la vedranno subito col Borgo a Buggiano, una delle favorite. Con loro, anche l’Atletico Santacroce, che ospita il Chiesina Uzzanese, e l’Asd Castelfranco, allenata da Francesco Rossi, che esordirà con il Margine Coperta. Nello stesso girone anche il miracolo Montefoscoli, ripescato dopo la vittoria della Coppa provinciale di Terza categoria, e che ospiterà il Pescia. La Stella Azzurra, invece, riceve il Montagna Pistoiese. Tante le formazioni nostrane anche nel girone E. Ai nastri di partenza si presenta con ambizioni soprattutto lo Sporting Club La Torre, che esordirà con il Livorno 9.

Possibili outsider sono la Bellaria Cappuccini

e il Casciana Terme Lari. Più distanti Treggiaia, Fabbrica e Latignano. Nel girone F potranno dire la loro il Castelnuovo Valdicecina e il Pomarance, che alla prima ospiteranno Braccagni e Paganico. —

PIETRO MATTONAI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro