Quotidiani locali

Depositata la fideiussione per iscriversi al campionato

PONTEDERA. Ieri l’Us Città di Pontedera ha depositato in Lega la fideiussione bancaria da 350mila euro, con relativo assegno, per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C. «Sono orgoglioso di...

PONTEDERA. Ieri l’Us Città di Pontedera ha depositato in Lega la fideiussione bancaria da 350mila euro, con relativo assegno, per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C. «Sono orgoglioso di annunciare la partecipazione del Pontedera alla prossima stagione sportiva», ha commentato il presidente granata, Paolo Boschi. «Questo è solo il primo passo verso quella che spero sarà una stagione ricca di soddisfazioni», ha concluso Boschi.

In un panorama calcistico nazionale in cui molti club fanno fatica a iscriversi ai campionati, o a far fronte alle spese di gestione, il Pontedera si conferma una certezza in termini di chiarezza e positività del bilancio societario. La politica del club, d’altronde, parla chiaro: no alle spese pazze e massima valorizzazione delle risorse interne. Una ricetta che si è rivelata vincente ed è stata seguita, come stella polare, da diversi club blasonati.

I

granata, dunque, si possono dire certi della partecipazione al prossimo campionato di Serie C. E di questi tempi la sicurezza dell’iscrizione è già una vittoria. Nell’attesa di vedere all’opera gli uomini di mister Ivan Maraia. (t. s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA .

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro