Quotidiani locali

Vai alla pagina su Pontedera calcio
Pontedera sconfitto a Viterbo, addio ai playoff

Pontedera

calcio: serie C

Pontedera sconfitto a Viterbo, addio ai playoff

Due calci piazzati hanno messo alle corde la squadra granata che ha reagito accorciando le distanze nella ripresa

VITERBO. I playoff del Pontedera finiscono al primo turno, con la sconfitta 2-1 in casa della Viterbese. Una partita che i granata hanno condotto con grande furore agonistico, nonostante il doppio vantaggio dei laziali al termine del primo tempo, firmato da Vandeputte, su calcio di punizione dal limite dell’area, e da Baldassin, di testa, sugli sviluppi di un corner dalla destra. Nella ripresa, al 23’, Grassi ha accorciato le distanze su calcio di rigore decretato dal direttore di gara per atterramento di Raffini da parte di Atanasov. Subito dopo il numero 10 granata ha accarezzato la rete del pari, che comunque non sarebbe bastata per passare al secondo turno al Pontedera, obbligato a vincere, con un sinistro dalla distanza neutralizzato ottimamente da Iannarilli. Da segnale, al 19’ del secondo tempo, la rete di Maritato, annullata dal direttore di gara per presunto fallo ai danni di Celiento. La grande stagione del Pontedera termina con l’undicesimo posto in campionato, la conquista della semifinale di Coppa Italia e il raggiungimento del primo turno degli spareggi per la serie B. 

IL TABELLINO

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Sini, Atanasov, Peverelli; Baldassin (17’st Cenciarelli), Benedetti, Di Paolantonio; Vandeputte (14’st De Vito), Jefferson (17’st De Sousa), Calderini (42’st Zenuni). A disposizione: Micheli, Pacciardi, Ngissah, Mendez, Sané, Pini, Pandolfi. All. Sottili.

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Borri (36’st Tofanari), Rossini, Risaliti; Posocco, Calcagni (36’st Spinozzi), Caponi, Gargiulo (9’st Maritato), Corsinelli (23’st Vettori); Grassi, Pinzauti (9’st Raffini). A disposizione: Biggeri, Marinca, Romiti, Pandolfi,

Frare. All. Maraia.

ARBITRO: Vincenzo Valiante di Salerno. Assistenti: Mansi di Nocera Inferiore e Parrella di Battipaglia.

RETI: 29’pt Vandeputte, 39’pt Baldassin, 23’st Grassi (rig.)

NOTE: ammoniti Risaliti, Atanasov. Recupero: 1’ - 4’.

 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Premio ilmioesordio, invia il tuo libro