Quotidiani locali

Vai alla pagina su Pontedera calcio
Sconfitta storica per il Pontedera che va ai playoff per la B

Pontedera

Sconfitta "storica" per il Pontedera che va ai playoff per la B

I granata perdono 1-0 a Viterbo, ma accedono agli spareggi in virtù dei ko di Lucchese e Olbia. Venerdì 11 maggio di nuovo con la squadra laziale in una gara da dentro o fuori

PONTEDERA. Il Pontedera perde a Viterbo ma si qualifica agli spareggi per la serie B. Il sogno granata si avvera grazie alla sconfitta interna della Lucchese (4-0) contro il Pro Piacenza e della sconfitta dell'Olbia a Monza (3-0).

Il match del “Rocchi” dura poco più di un’ora. Perché quando da Lucca arrivano notizie positive per il Pontedera, mister Ivan Maraia dà il via alla girandola di cambi per preservare i suoi in vista del primo turno dei playoff. Caponi e compagni affronteranno proprio la Viterbese, venerdì 11 maggio, con ogni probabilità alle 20,30, anche se l’orario è da definire, ancora in trasferta.

Con la sola vittoria a disposizione per accedere al secondo turno. Al termine dei 90 minuti, infatti, in caso di pari o successo, la Viterbese accederebbe al secondo turno. Nell’ultimo atto del campionato gli uomini di mister Sottili vincono grazie al bolide da fuori area di Celiento, che al 21’ sbatte sulla traversa e finisce alle spalle di Biggeri. Per il resto, poche emozioni a tanta radiolina a bordo campo. La cavalcata del Pontedera continua. Inizia un altro campionato. Quello con vista sulla serie B.

IL TABELLINO

VITERBESE (4-3-3): Iannarilli; Celiento, Rinaldi (18’st Sini), Atanasov, Peverelli; Baldassin, Cenciarelli (34’st Di Paolantonio), Benedetti; Calderini, Jefferson (23’st De Sousa), Vandeputte (23’st Ngissah). A disposizione: Micheli, Mendez, Mbaye, Zenuni, Sanè, Pini, Pandolfi, Mosti. All. Sottili.

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Frare (30’st Ferrari), Rossini, Risaliti; Posocco (23’st Tofanari), Calcagni, Caponi, Gargiulo (11’st Raffini), Corsinelli (23’st Corsinelli); Grassi, Pinzauti (23’st Maritato). A disposizione: Marinca, Vettori, Borri,

Spinozzi, Pandolfi, Benassai. All. Maraia.

ARBITRO: Marco D’Ascanio di Ancona. Assistenti: Pappalardo di Parma Poentini di Pesaro.

RETI: 21’pt Celiento

NOTE: ammoniti Grassi, Frare, Benedetti. Recupero: 0’+4’

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro