Quotidiani locali

Pari del Pontedera con la Carrarese

Il risultato di 1-1 permette ai granata di mantenere viva la speranza di entrare nei playoff. La squadra di Maraia tenace, ma fortunata contro la quarta in classifica

PONTEDERA. Pareggio nel derby tra Pontedera e Carrarese allo stadio Mannucci dopo una gara combattuta, in cui gli ospiti hanno dimostrato di valere la quarta posizione in classifica. I granata, dal canto loro, hanno provato a mettere in difficoltà una delle squadre più in forma del girone, riuscendo anche a passare in vantaggio e a creare i presupposti per il raddoppio. Ma poi, il ritmo imposto dagli uomini del tecnico Silvio Baldini (in tribuna), ha finito per costringere alla difensiva la formazione allenata da Ivan Maraia. Ben tre i legni colpiti dagli ospiti e alcune ottime parate del portiere granata Contini la dicono lunga sull'andamento del match.

Uno dei salvataggi dell'estremo difensore del Pontedera lo ha fatto in occasione del rigore calciato da Coralli e deviato sulla traversa. Il risultato a quel punto era già 1-0 per il Pontedera, passato in vantaggio dal dischetto con Grassi dopo un fallo della difesa carrarese su Pinzauti. Di Biasci il gol in mischia nel finale di primo tempo.

Nella ripresa la squadra di casa ha provato a tenere il ritmo degli avversari, ma alla lunga ha finito per difendere un punto che permette ai granata di mantenere viva la speranza di entrare nel playoff.

 

IL TABELLINO

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Rossini, Risaliti; Posocco, Calcagni, Caponi, Gargiulo (9’st Paolini), Corsinelli; Grassi, Pinzauti (29’st Raffini). A disposizione: Biggeri, Tofanari, Romiti, Vettori, Pandolfi, Ferrari, Marseglia, Malih, Benericetti, Cavalli. All. Maraia

CARRARESE (4-3-3): Borra; Vitturini, Benedini (29’pt Biaschi), Ricci, Possenti (29’pt Baraye); Vassallo, Rosaria, Tentoni (25’st Cardoselli); Foresta (25’st Murolo), Coralli, Cais (15’st Bentivegna). A disposizione: Lagomarsini, Tortori, Benedetti, Piscopo, Marchionni. All. Nardini

ARBITRO: Alberto Santoro di Messina. Niedda di Ozieri e Manara di Mantova.

RETI: 10’pt Grassi (rig.), 40’pt Biasci

NOTE: ammoniti Caponi, Gargiulo, Calcagni, Frare, Rossini, Tentoni, Murolo, Biasci. Recupero: 1’ - 6’

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro