Quotidiani locali

Vai alla pagina su Pontedera calcio
Pontedera sconfitto 3-0 dalla Pistoiese

Pontedera

Pontedera sconfitto 3-0 dalla Pistoiese

Granata spazzati via nel primo tempo, penalizzati dalle assenze di Caponi, Maritato e Calcagni

PISTOIA. Il Pontedera esce sconfitto 3-0 dal Melani di Pistoia al termine di una prestazione opaca. Contro la squadra dell'ex allenatore granata Paolo Indiani succede tutto nel primo tempo. Minardi, Ferrari e Picchi in dieciassette minuti, dal 17' al 34', mettono il sigillo sulla vittoria e condannano la formazione di Ivan Maraia alla sconfitta. Nel Pontedera hanno pesato le assenze di Caponi e Maritato, squalificati, e di Calcagni, out per infortunio. Grassi è stato utilizzato come mediano e Posocco da attaccante in coppia con Raffini. Una manovra di emergenza che, però, non ha sortito l'effetto sperato. Prossimo appuntamento per il Pontedera fissato per sabato 17 marzo alle 16,30 in casa del Gavorrano.

IL TABELLINO

PISTOIESE (4-4-2): Zaccagno; Regoli, Priola, Terigi, Quaranta; Minardi, Hamlili (40’s. t. Dosio), Luperini (16’s. t. Nardini), Picchi (16’s. t. Surraco); Vrioni (16’s. t. Papini), Ferrari (28’s. t. De Cenco). All. Indiani.

PONTEDERA (3-5-2): Contini; Frare, Rossini, Risaliti; Corsinelli, Spinozzi, Grassi (34’s. t. Benericetti), Gargiulo (45’s. t. Borgioli), Tofanari (1’s. t. Borri); Posocco, Raffini (21’s. t. Pinzauti). All. Maraia.

ARBITRO: Ermanno Feliciani

di Teramo. Assistenti: Caso di Nocera Inferiore e Montagnani di Salerno

RETI: 17’p.t. Minardi, 28’p.t. Ferrari, 34’p.t. Picchi

NOTE: ammoniti Tofanari, Borri, Spinozzi, Nardini. Calci d’angolo: 7-8 Recupero: 1’– 4’.
 

I COMMENTI DEI LETTORI

TrovaRistorante

a Pontedera Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro